Tu sei qui

Moto3, FP3: Arbolino e Fenati davanti a tutti a Silverstone

La coppia del team Snipers precede Ramirez ed Antonelli. 7° Canet davanti a Dalla Porta, caduto. Migno 12°, fuori dalla Q2 gli altri azzurri

Moto3: FP3: Arbolino e Fenati davanti a tutti a Silverstone

Inizia una nuova giornata in quel di Silverstone, con le FP3 della Moto3 a prendersi la scena. I giovani piloti della categoria d’entrata hanno dovuto fare i conti con un asfalto più infido di ieri, che ha portato diverse cadute nella prima metà di sessione. Non è mancato poi il classico attacco al tempo finale, con piloti alla ricerca della giusta scia ed altri impossibilitati a compiere l’ultimo tentativo a causa di una errata valutazione del tempo a disposizione.

Ad ogni modo qualcuno è riuscito a superare questi ostacoli alla grande, e quel qualcuno è Tony Arbolino. L’alfiere Snipers si è mostrato rapido in tutte le sessioni, chiudendo le tre sessioni di libere in testa grazie al tempo di 2’11”844. Il team italiano può festeggiare anche per Romano Fenati, secondo sul finale a 187 millesimi dal compagno di squadra.

A chiudere la prima fila ipotetica è Marcos Ramirez, entrato all’ultimo secondo in Q2: lo spagnolo è stato l’unico del team Leopard ad entrare in pista sul finale, dato che Lorenzo Dalla Porta ha dovuto seguire gli ultimi minuti dal box a causa di una caduta alla curva 2. Poco male comunque per il 48, 8° nella classifica combinata alle spalle del suo primo avversario Aron Canet.

Tornando alla classifica Niccolò Antonelli è 4° nonostante abbia mancato l’ultimo tentativo e precede Mcphee, Arenas ed il già citato Canet, mentre chiudono la top ten Binder e Suzuki. Dentro i primi 14 anche Andrea Migno, 12° a mezzo secondo dalla vetta.

Costretto invece alla Q1 Stefano Nepa, autore comunque di prove libere in crescendo. Giornata difficile per il team SKY, con Dennis Foggia 24° e Celestino Vietti 28°, mentre Riccardo Rossi è 30° e caduto ad inizio turno. 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti