Tu sei qui

Zarco: “Voglio continuare in MotoGP, sono ancora veloce”

Il francese: “Ho voluto fare tutto nel modo più trasparente, entro Silverstone potrebbero esserci delle novità sul mio futuro”

MotoGP: Zarco: “Voglio continuare in MotoGP, sono ancora veloce”

Prima le voci legate al ritorno di Lorenzo in Ducati, poi la bagarre Dovizioso-Marquez, infine l’annuncio della separazione tra Zarco e la KTM. Un normale weekend di paura verrebbe da dire quello del Red Bull Ring, durante il quale il pilota francese ha risolto consensualmente il proprio contratto con la Casa austriaca.

Nelle ultime ore non sono mancate le voci riguardo quello che sarà il futuro del transalpino: andrà in Honda al posto di Lorenzo, qualora quest’ultimo dovesse salutare? Prenderà un anno sabbatico? Deciderà di ripartire dalla Superbike o dalla Moto2? Tanti interrogativi che ancora attendono una risposta.

In un post apparso su Facebook, da parte del giornalista Thomas Baujard, compare una dichiarazione rilasciata dal Zarco a Moto Journal, dove il pilota ha voluto spiegare quanto accaduto: “Ho voluto fare le cose nel modo più trasparente possibile – si legge – prima di tutto risolvere il mio contratto con la KTM, in seguito guardarmi attorno. La mia prima fila conquistata in qualifica a Brno mi ha mostrato che sono ancora un pilota veloce. Voglio quindi rimanere in MotoGP e continuare a lavorare per quello. A Silverstone potrebbero esserci delle novità”.

Cosa succederà da qua al Gran Premio di Gran Bretagna. Si presumono nuovi terremoti all’orizzonte.   

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti