Tu sei qui

MotoGP, Ducati attenta: Marquez vuole espugnare l’ultimo feudo Rosso

Marc e la Honda puntano a spezzare la maledizione austriaca: “Al Red Bull Ring sarà una gara interessante come negli ultimi anni"

MotoGP: Ducati attenta: Marquez vuole espugnare l’ultimo feudo Rosso

Andrea Iannone, Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Sono questi coloro che hanno vinto in Austria da quanto il tracciato è tornato nel calendario del Motomondiale. Nelle ultime due stagioni Marc Marquez si è dovuto accontentare del secondo posto di fronte alla superiorità della Ducati.

Siamo convinti che nel fine settimana lo spagnolo vorrà salire sul trono dopo l’ultimo successo di Brno: “Come ben sapete il rientro dalla pausa è stato intenso – ha detto Marc – nell’ultimo GP siamo riusciti a vincere, ma ora è già tempo di pensare all’Austria”.

Il sette volte iridato sa bene qual è l’obiettivo: “Il Red Bull Ring è una pista particolare – ha aggiunto – questo tracciato è impegnativo, per i freni, ma soprattutto per la potenza della moto. In passato abbiamo svolto della gare molto emozionanti e sono convinto che anche quest’anno sarà interessante”.

In casa HRC ci sarà nuovamente in sella alla Honda Stefan Bradl. Il tedesco sarà chiamato a sostituire l’infortunato Jorge Lorenzo, in attesa che quest’ultimo torni a Silverstone: “Su questa pista ha corso una sola volta, ma sono fiducioso – ha detto il tedesco – sono infatti convinto che riusciremo a imparare tutto velocemente, migliorando le sensazioni dell’ultimo GP in Repubblica Ceca”.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti