Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: “Sono più contento per il distacco che per la posizione”

“Questa volta il gap dai primi è minore rispetto agli altri Gran Premi. L’Austria è una pista Ducati e secondo me potremo fare bene”

MotoGP: Bagnaia: “Sono più contento per il distacco che per la posizione”

Francesco Bagnaia preferisce guardare il bicchiere mezzo pieno, anche se per soli due secondi ha mancato l’appuntamento con la top ten sulla pista di Brno. Un Gran Premio tutto alla rincorsa per il pilota piemontese, costretto a fare in conti con una qualifica che lo vedeva scattare dalle retrovie.

È stato un fine settimana molto difficile – ha esordito il portacolori Pramac – siamo partiti indietro, faticando molto in ingresso curva,  un aspetto fondamentale su una pista come Brno. Tra l’altro non abbiamo avuto tanto tempo per lavorare, vista poi la pioggia. La pista bagnata è stata comunque utile a trovare una strada seguire, sia con l’acqua che con l’asciutto”.

Dal suo volto trapela comunque fiducia per la prestazione.

“Oggi nel warmup mi trovavo bene, purtroppo non sono riuscito a fare una buona partenza, ma sono stato in grado di recuperare, potendo fare affidamento su un buon passo. Era fondamentale finire la corsa, inoltre il distacco dal primo è minore rispetto agli altri GP e questo è importante”.

La mente è ora proiettata al GP d’Austria, in programma tra soli sette giorni.

“Secondo me possiamo trovarci bene, dato che è una pista Ducati. Vedremo quindi come comportarci. Come detto quella di Brno e stata una bella gara e la cosa più importante è averla finita”.  

Audio raccolto da Matteo Aglio

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti