Tu sei qui

Ducati World Première 2020: vedremo Streetfighter e Multistrada V4?

Il 23 Ottobre a Rimini saranno svelate le novità della Casa di Borgo Panigale, con la Supernaked destinata a recitare il ruolo di protagonista

News Prodotto: Ducati World Première 2020: vedremo Streetfighter e Multistrada V4?

Ducati ha fissato la data in cui toglierà i veli a tutte le novità su cui sta lavorando in vista del futuro. Il 23 Ottobre a Rimini, sarà infatti mostrata al pubblico l'intera gamma 2020 ed alcune novità attese stanno letteralmente infiammando i cuori degli appassionati. La prima è ovviamente la Streetfighter V4.

La Supernaked equipaggiata con il Desmosedici Stradale ha già fatto il proprio debutto in veste di prototipo alla Pikes Peak. Un'avventura che stava assumendo contorni trionfali, con il pilota Carlin Dunne pronto a polverizzare il record della celebre gara in salita. L'epilogo della vicenda è purtroppo ormai noto a tutti, con lo sfortunato pilota che è caduto perdendo la vita a pochi metri dal traguardo in un incidente che ha anche convinto gli organizzatori della Pikes Peak a fermare il programma riservato alle moto per il 2020. 

Una fatalità che però non ha contribuito a diminuire la grandissima voglia da parte degli appassionati di scoprire la nuova declinazione del 4 cilindri che da due anni spinge l'ammiraglia sportiva di Borgo Panigale. Era dai tempi della Streetfghter 1098 ed in seguito 848 che mancava in listino Ducati una nuda così estrema e le premesse per un prodotto da riferimento ci sono tutte.

IN QUESTO RENDER LA NOSTRA INTERPRETAZIONE DELLA STREETFIGHTER V4

Claudio Domenicali aveva annunciato in varie circostanze la volontà di Ducati di estendere la motorizzazione V4 ad altri prodotti della gamma e le immagini scattate di recente (trovi QUI il video) di un prototipo di quella che sembra essere una Multistrada equipaggiata con il Desmosedici Stradale, suggeriscono che anche per la famiglia di maxi enduro possa essere giunto il momento di cambiare. Una ipotesi potrebbe essere quella di lasciare in gamma la Multistrada 950 dotata del bicilindrico e portare la versione attualmente da 1260 cc verso il V4.

Una strada già tracciata con la Panigale V4 1100 e la sorella a due cilindri 959. Proprio per la sorella più piccola della Panigale è atteso un restyling approfondito, teso ad avvicinare le linee della moto a quelle della versione a 4 cilindri, per ottenere maggiore omogeneità tra le due sportive di famiglia. 

Non resta dunque che attendere il 23 Ottobre, con la Première che sarà trasmessa in Streaming in TV e sul web. La gamma Ducati 2020 sarà poi esposta per il pubblico ad EICMA, con il salone che aprirà le proprie porte agli appassionati il 5 Novembre per le due giornate destinate alla stampa ed agli operatori, salvo poi aprire a tutto il pubblico da giovedì 7 a domenica 8.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti