Tu sei qui

MV Agusta: accordo con Loncin, per 4 nuovi modelli

Siglato un accordo per lo sviluppo di una nuova famiglia in cilindrate 350-500 cc. Arriveranno nel 2021

News Prodotto: MV Agusta: accordo con Loncin, per 4 nuovi modelli

Oggi, 25 luglio 2019, è una data storica per la casa motociclistica MV Agusta Motor. Sì perché è stato firmato un accordo con il gigante industriale cinese Loncin Motor Co., Ltd., accordo strategico a lungo termine che consentirà all'azienda italiana di sviluppare una nuova famiglia di prodotti, ovviamente a marchio MV Agusta nella gamma delle cilindrate 350-500 cc. Del resto è ciò che chiede il mercato in questo momento, cilindrate piccole, che consentono di mantenere i costi di gestione bassi. Una scelta obbligata? Forse sì, ma in ogni caso, per quanto potranno essere piccole queste moto, saranno sempre in "salsa" italiana, con quell'appeal che solo a Schiranna sanno dare.

Quattro nuove moto nel 2021

MV Agusta ci tiene a sottolineare che le moto saranno interamente progettate e ingegnerizzate in Italia. La fase industriale si svolgerà in partnership con Loncin, leader nella produzione motociclistica in Asia. Si sa già che saranno quattro i modelli che vedremo. Facile ipotizzare due naked, una sportiva e magari, una piccola enduro stradale da 500 cc, simil Turismo Veloce. La promessa è dunque quella di avere un design unico, un rombo inconfondibile ed una dinamica di guida tipica MV.

Un futuro... totale

Parliamoci chiaro. "Andare avanti" con cilindrate alte, è impossibile. La casa di Schiranna ha in gamma tre motori (675, 800 e 1000 cc), poco, troppo poco, soprattutto perché come detto, il presente è fatto soprattutto di 350/500 cc. In questo, Honda e KTM, ci hanno visto lungo, poiché sono già da anni che propongono moto "piccine", per giovani motociclisti, o rider di ritorno o, semplicemente per chi cerca un mezzo economico.

C'è però dell'altro, visto che MV Agusta e Loncin precisano che la loro collaborazione non si limiterà allo sviluppo di questa nuova famiglia di quattro prodotti nella gamma 350-500 cc, ma prevede l’aiuto di MV Agusta all’ingresso di Loncin nel segmento premium con l’alto di gamma 800 cc. MV Agusta, attraverso il proprio centro di ricerca e sviluppo CRC, affiancherà Loncin nello sviluppo di una nuova famiglia di prodotti per VOGE, il marchio di alta gamma di Loncin. Il target è il mercato delle medie e grosse cilindrate, affrontato con l’apporto tecnologico ed il know-how di MV Agusta.

La parola alle Aziende

Yong Gao, Presidente di Loncin Motor Co., Ltd., ha dichiarato: “La firma di questo accordo strategico, che favorisce la crescita coordinata di entrambe le parti, rappresenta la risposta congiunta di Loncin ed MV Agusta all’evoluzione della domanda nei mercati globali. Da parte sua Loncin metterà in campo la propria conoscenza del mercato cinese e la sua capacità di produzione avanzata, aiutando MV Agusta ad espandere la propria linea di prodotti ed incrementare la competitività. MV Agusta, dal canto suo, userà la propria esperienza di design ed il suo know-how tecnologico nella produzione di moto di alta gamma per sostenere Loncin nel portare il proprio brand VOGE a diventare il leader del mercato motociclistico cinese nel settore premium. Auguro ogni successo a questo nostro modello di cooperazione e condivisione nel quale siamo tutti vincenti”. 

Timur Sardarov, CEO di MV Agusta Motor S.p.A., ha aggiunto: “Questa alleanza strategica è un passo importante nella realizzazione della nostra visione del futuro di MV Agusta. Il nostro obiettivo è di consolidare la nostra leadership nella produzione di moto super-premium, allargando allo stesso tempo il nostro portafoglio clienti attraverso l’offerta di una gamma più ampia senza scendere a compromessi in quanto a design e performance. Siamo lieti di questa opportunità di crescita, che ci vede impegnati con i partner giusti ed i prodotti giusti, che garantisce ai nostri appassionati nel mondo una scelta più ampia, ma sempre con il DNA MV Agusta”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti