Tu sei qui

SBK, BSB: Grave incidente nella 600, Clifford in coma indotto

Il 19enne irlandese è caduto in rettilineo durante il warm up a  Snetterton insieme ad altri due piloti, subendo un serio trauma alla testa

SBK: BSB: Grave incidente nella 600, Clifford in coma indotto

Un terribile incidente ha funestato ieri il warm up della classe 600 Superstock a Snetterton, prova del campionato BSB. Aaron Clifford, Adam Hartgrove e Charlie Morris sono caduti lungo il rettilineo.

Aaron Clifford (19 anni, originario di Duleek in Irlanda) è stato il pilota ad avere riportato le conseguenze peggiori. I dottori del circuito sono intervenuti immediatamente sul luogo dell’incidente, prima di trasportarlo al centro medico. Aaron ha riportato un forte trauma alla testa e i medici del campionato lo hanno posto in coma farmacologico prima di trasferirlo in elicottero all’Addenbrookes’s Hopsital.

Gli altri due piloti hanno riportato lesioni più lievi: Charlie Morris è stato portato al Norfolk and Norwich University Hospital con una clavicola rotta, solo ferite di lieve entità per Adam Hartgrove.

Appena saranno disponibili, vi forniremo altri aggiornamenti.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti