Tu sei qui

L'onboard da brividi dell'Aprilia che batte il record della Pikes Peak

VIDEO - Il pilota Rennie Scaysbrook ha frantumato il record della celebre salita in sella alla Tuono 1100. Nelle immagini si vede bene il dosso fatale per Carlin Dunne

News Prodotto: L'onboard da brividi dell'Aprilia che batte il record della Pikes Peak

Rennie Scaysbrook ha vissuto quest'anno la gioia per la conquista della vittoria e del nuovo record alla Pikes Peak. Una gioia molto effimera, perché presto funestata dalla notizia dell'incidente mortale in cui è incappato Carlin Dunne, il pilota che in sella alla Ducati stava a sua volta salendo lungo la celebre montagna in Colorado stabilendo settore dopo settore quello che sarebbe stato il record.

Il destino è stato però beffardo con Dunne, caduto a pochi metri dal traguardo dopo essere passato con la sua Ducati Streetfighter V4 su un dosso posto in vista della linea di arrivo. 

La tristezza per la perdita del rivale e amico non deve però cancellare la grande impresa sportiva di Scaysbrook, immortalata in questo splendido video che ci regala tre diverse inquadrature onboard, permettendoci di vivere in prima persona l'adrenalina di un percorso senza dubbio riservato a uomini dal cuore forte.

Osservando con attenzione il video, è possibile scorgere con precisione il punto in cui c'è il dosso che si è rivelato fatale per Carlin Dunne. Al minuto 10:22 inizia infatti l'ultima curva prima del traguardo, ed osservando le immagini, che in quel momento inquadrano proprio la ruota anteriore della moto di Scaysbrook, è possibile notare il sobbalzo che fa nel passare sul punto incriminato, dove il pilota Ducati avrebbe perso il controllo della propria Ducati Streetfighter V4. 

PIKES PEAK - IL DOSSO SU CUI E' CADUTO CARLIN DUNNE
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti