Tu sei qui

SBK, Razgatlioglu: “Che sofferenza! La moto non curvava”

Toprak: “Non è stato per niente semplice portare a casa questo risultato, fin da ieri ho faticato con la Kawasaki”

SBK: Razgatlioglu: “Che sofferenza! La moto non curvava”

Ormai è un abitudinario. Stiamo parlando di Toprak Razgatlioglu, che da Imola a Laguna Seca non ha mai mancato una sola volta l’appuntamento col podio. L’alfiere Puccetti centra infatti la terza posizione in Gara 1 sul tracciato californiano, confermando ancora una volta quello che  è il suo potenziale in sella alla ZX-10RR.

“Non è stato un weekend semplice -  ha esordito il turco – ieri ho faticato nella FP2, mentre oggi sono stato costretto a cambiare l’assetto della moto. Le sensazioni sono migliorate, così come la mia competitività sul passo gara. In gara il mio obiettivo era quello di seguire Rea e portare a casa il podio dopo la caduta di Bautista e così è stato”.

Dal volto di Toprak trapela un sorriso, anche se…

A Donington ero davvero molto forte, mentre questa volta ho faticato. In qualifica avvertivo infatti un grande grip, ma oggi la moto non riusciva a curvare come volevo. Quello è stato un problema non da poco. Sono comunque felice, perché ho ottenuto in altro risultato importante partendo dal settimo posto”.

Audio raccolto da Paolo Scalera

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti