Tu sei qui

SBK, Tutti i segreti di Laguna Seca, un tracciato Old Style

VIDEO - Tutti ricordano il mitico Cavatappi, ma in realtà il tracciato di Monterey ha moltissime altre chicche. Paolo Scalera è andato negli USA per raccontarcele

Iscriviti al nostro canale YouTube

Parlando con qualsiasi motociclista, basta nominare Laguna Seca per sentire lo stesso rispondere in modo quasi automatico 'Il Cavatappi'. La celebre curva in discesa, con il cambio di direzione che comprime la moto un istante dopo lo scollino, è stato teatro di alcuni dei momenti più emozionanti della storia del Motorsport. Da Alex Zanardi che qui si presentò al popolo degli States umiliando Brian Herta all'ultimo giro con una manovra che poi divenne per gli americani The Pass, ovvero IL sorpasso, agli altrettanto celebri duelli tra Valentino Rossi e Casey Stoner prima e Marc Marquez poi.

Eppure in realtà il piccolo ma spettacolare tracciato americano offre molte altre primizie, tutte da gustare. Passaggi tecnici, curve cieche e tutto un compendio di quanto di più difficile si possa immaginare di affrontare su un tracciato. Il nostro Paolo Scalera è andato negli Stati Uniti per seguire la tappa del mondiale SBK e ne ha approfittato per regalarci questo video in cui spiega tutti i segreti della pista, partendo ovviamente dal già ampiamente nominato Corkscrew.

Il tutto con la mente rivolta a quei tempi ormai lontani in cui Lawson, Rainey, Schwantz e Gardner facevano il pelo ai muretti della pista, mentre le imbizzarrite 500 da Gran Premio cercavano di disarcionarli in tutti modi. 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti