Tu sei qui

MotoGP, Sachsenring, cronaca diretta LIVE: vittoria di Marquez su Vinales

DIRETTA MOTOGP LIVE dal tracciato tedesco: Marquez domina in Germania, podio completato da Maverick e Crutchlow. Petrucci 4° su Dovizioso. Rossi 8°

MotoGP: Sachsenring, cronaca diretta LIVE: vittoria di Marquez su Vinales

ORE 15:00 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Germania dal Sachsenring. Grazie per aver seguito la gara con noi e restate sintonizzati su GPOne.com per tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock. L'appuntamento con la prossima tappa del mondiale MotoGP è per il 4 Agosto, quando si disputerà il round della Repubblica Ceca a Brno.

ORE 14:57 - Marquez è ovviamente raggiante dopo la cavalcata trionfale: "Decima vittoria qui, una cosa fantastica! La mia strategia è stata perfetta. Volevo fare dei giri all'inizio più lenti per capire bene le gomme e poi iniziare a spingere. Mi sono potuto concentrare solo sulla guida, ho potuto spingere sempre di più e trovare il mio ritmo. E' bellissimo vincere di nuovo nella stessa giornata in cui ha vinto mio fratello in Moto2, come successo a Barcellona".

ORE 14:55 - Maverick Vinales è il secondo pilota ad intervenire dal parco chiuso: "Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, dopo aver visto la pioggia stamattina ma sapevamo anche che con la dura avrei potuto giocarmi le mie carte. Oggi il mio obiettivo era lottare per il secondo posto e sono riuscito ad ottenere il massimo possibile. Ringrazio la mia squadra per la grande consistenza che abbiamo raggiunto, possiamo essere competitivi su tutte le piste adesso".

ORE 14:52 - Crutchlow soddisfatto di un podio assolutamente insperato: "Onestamente non speravo di salire sul podio, anche per via del mio problema alla gamba. Il team ha fatto ha fatto un lavoro fantastico con la moto e ad un certo punto ho anche pernsato di poter battere Vinales, ma ho fatto un piccolo errore. Il terzo gradino però mi va più che bene!"

ORE 14:50 - Gara deludente anche per Valentino Rossi, che forse sperava di poter recuperare più posizioni in gara.

ORE 14:48 - Si è di nuovo gonfiato l'airbag di Marc Marquez durante il giro d'onore! Lo spagnolo sta festeggiando alla grande la decima vittoria consecutiva su questo tracciato, e la quinta di questa stagione.

ORE 14:47 - I piloti Ducati hanno complessivamente raccolto un buon risultato, prendendosi un 4° e 5° posto. Preoccupante di nuovo il distacco incassato, che ha superato i 16 secondi su un tracciato decisamente poco adatto alla Ducati.

ORE 14:45 - Con questa vittoria Marc Marquez porta il proprio vantaggio in classifica a quota 58 punti, con 185 punti contro i 127 di Dovizioso e i 121 di Petrucci. Sempre 4° in classifica Rins, ma alle sue spalle è risalito Vinales che adesso ha passato Rossi nel ruolo di miglior pilota Yamaha in classifica.

ULTIMO GIRO - Marquez passa a braccia incrociate sul traguardo davanti a Vinales e Crutchlow. Quarto Petrucci che ha resistito fino alla fine a Dovizioso e Miller. Mir 7° davanti a Rossi, Morbidelli e Bradl.

FINALE

ULTIMO GIRO - Petrucci ha ripassato Dovizioso per il 4° posto, mentre Marquez va a raccogliere la decima vittoria consecutiva su questo tracciato.

GIRO N°29 - Dovizioso ancora primo tra le Ducati. CADUTA DI ALEIX ESPARGARO' alla curva 1 mentre era nono. Errore di Crutchlow che perde la ruota di Vinales. Marquez in enorme vantaggio, cavalca verso la vittoria.

GIRO N°28 - Duello rusticano tra Dovizioso, Petrucci e Miller. Rossi e Mir ne approfittano per avvicinarsi. Vinales è sotto pressione da Crutchlow, che è molto vicino e vuole insidiarlo per il secondo gradino del podio.

GIRO N°27 - Dovizioso ha passato Petrucci ed ora è 4°. Miller ha passato Mir, i due stanno dando vita ad un bel duello. Intanto Petrucci risponde a Dovizioso e lo passa. 

GIRO N°26 - Dovizioso è molto vicino a Petrucci, non vuole rinunciare ai punti del 4° posto. Anche Miller è assolutamente attaccato ai due ufficiali Ducati. Rossi intanto ha perso terreno da Mir e Miller.

GIRO N°25 - Miller attacca forte e passa Mir, formando un terzetto Ducati con Petrucci e Dovizioso. Rossi è ancora vicino alla coda di Mir e Miller. Vinales sta forzando per allungare su Crutchlow, mentre Marquez è in fuga solitaria con oltre 6 secondi di vantaggio su Vinales

GIRO N°24 - Dovizioso si è attaccato di nuovo alla coda di Petrucci. Un gruppo compatto dalla 4a alla 8a posizione, con Rossi che fa da fanalino a questo gruppetto.

GIRO N°23 - Vinales sta spingendo per resistere agli assalti di Crutchlow, che continua a soffiargli sul collo. Dovizioso intanto ha ripassato Mir, riprendendosi la quinta posizione.

GIRO N°22 - Crutchlow è molto vicino a Vinales, sta per attaccarlo per prendersi il secondo posto. Rossi intanto ha passato Morbidelli per l'ottava posizione.

GIRO N°21 - Mir nel frattempo attacca e passa anche Miller, mettendosi alla coda di Dovizioso. Marquez adesso ha oltre 5 secondi su Vinales, secondo. Impressionante il replay della caduta di Rins, che per fortuna non si è infortunato. Mir intanto ha passato anche Dovizioso ed ora è 5° alle spalle di Petrucci

GIRO N°20 - Alex è caduto alla curva 11, un punto molto veloce del tracciato. Vinales eredita il secondo posto con Crutchlow che adesso è sul podio. 

GIRO 20

GIRO N°19 - Mir ha passato anche Morbidelli e sta per attaccare Miller. Lo spagnolo della Suzuka sta facendo una bellissima gara in recupero. CADUTO RINS

GIRO N°18 - Il vantaggio di Marquez resta attorno ai 3 secondi, lo spagnolo sta gestendo perfettamente la situazione. Petrucci adesso è 5° a circa 6,5 secondi da Crutchlow.

GIRO N°17 - Anche Dovizioso ha passato Miller, che non sta passando una buona fase di gara con la sua moto. Crutchlow intanto è sempre molto vicino a Vinales per il terzo posto. Mir intanto attacca e passa Rossi, andando in caccia di Morbidelli

GIRO N°16 - Continua la fuga di Marquez davanti a Rins, che cerca di non perdere troppo terreno dal campione della Honda. Morbidelli a mezzo secondo da Dovizioso. Petrucci attacca e passa Miller per il 5° posto

GIRO N°15 - Questa la classifica in questo momento

GIRO N°15

GIRO N°14 - Petrucci ha passato Dovizioso, che forse ha avuto un calo improvviso di gomme. Adesso Morbidelli e Rossi si stanno lanciando alle spalle del Dovi. Mir intanto ha ripassato Aleix Espargarò.

GIRO N°13 - Siamo vicini a metà gara e qualche pilota potrebbe iniziare ad avere problemi di degrado gomme. Bella gara per Aleix Espargarò, che ha passato Mir ed è entrato in Top Ten. Il vantaggio di Marquez su Rins è a circa 2,8 secondi.

GIRO N°12 - Marc gira per la prima volta sul 1'22, un passo leggermente più lento rispetto all'inizio delle gara. Vinales ha girato molto forte e potrebbe tentare di avvicinarsi a Rins e magari mettere nel mirino Marquez, che potrebbe avere qualche problemino di gomme.

GIRO N°11 - Marquez continua a martellare, mentre alle sue spalle Rins è a oltre due secondi. Vinales sta subendo gli attacchi di Crutchlow, che sta facendo una gara magnifica. Morbidelli sempre alle spalle di Petrucci, con Rossi vicinissimo

GIRO N°10 - Questa la classifica al decimo passaggio, con Marquez che sta concretizzando la fuga, portando a due secondi il suo vantaggio. Lungo di Bagnaia, rientrato in 19a posizione.

GIRO 10

GIRO N°9 - Petrucci sta rallentando il gruppetto formato da Morbidelli, Rossi e Mir, che nel tentativo di passare Valentino ha fatto un errore ed è andato lungo. Il vantaggio di Marquez è salito a 1,7 secondi.

GIRO N°8 - Marquez sta concretizzando lentamente una fuga, ma il suo vantaggio non sale di molto oltre un secondo su Rins. Dovizioso, che si è liberato di Petrucci, sta per attaccare Millerm che ormai è vicino.  Mir nel frattempo sta insidiando Valentino Rossi

GIRO N°7 - Dovizioso attacca e passa Petrucci, portandosi al sesto posto. Quartararo aveva ripreso la pista dopo essere caduto, ma adesso si è ritirato definitivamente. Valentino Rossi è ancora 9° alle spalle di Morbidelli

GIRO N°6 - Questa la classifica al sesto passaggio. Rins sta cercando di tenere il passo di Marquez, ma adesso è a circa un secondo da Marc.

GIRO N°6

GIRO N°5 -Rins ha passato Vinales e si sta lanciando alle spalle di Marquez, che ha qualche metro di vantaggio ma non è lontanissimo. Marc ha girato in 1'21,4 ma ancora non è riuscito a scappare.

GIRO N°4 - Alex Rins il più veloce in pista, anche se il passo è più lento di circa un secondo rispetto a quanto visto nelle altre sessioni. Crutchlow ha passato Miller per il 4° posto, mentre Rossi sta chiudendo il gap su Morbidelli. Dovizioso è 7°, è stato autore di un ottimo scatto al via

GIRO N°3 - Marquez sta spingendo per tentare di allungare davanti a Vinales e Rins. Sempre 4° Miller, che sta dando vita ad un bel duello con Jack Miller. Caduti sia Zarco che Oliveira, due KTM già fuori gara. Rossi è 9°

GIRO N°2 - CADUTA PER FABIO QUARTARARO AL SECONDO PASSAGGIO. 

GIRO N°2

GIRO N°1 - Marquez scatta perfettamente mettendosi in testa alla gara su Vinales, Miller e Rins. Partito male Quartararo che è solo 6° dopo essere scattato 2°. Rins passa Miller al termine del primo giro ed è terzo

ORE 13:59 - Ecco la scelta definitiva delle gomme per la gara:

Didascalia

ORE 13:57 - La griglia si sta svuotando, la maggior parte dei tecnici hanno lasciato soli i piloti. Sta per iniziare il giro di formazione.

ORE 13:55 - Marquez dovrebbe optare per una gomma dura all'anteriore, mentre per il posteriore la maggior parte dei piloti hanno scelto una dura tranne la coppia Ducati che dovrebbe utilizzare una morbida.

ORE 13:52 - La griglia dei piloti è completa, mancano pochissimi minuti all'inizio del Gran Premio di Germania

GRIGLIA DI PARTENZA SACHSENRING

ORE 13:51 - Marquez è arrivato alla decima pole sul tracciato tedesco, una pista che letteralmente adora. Oggi dovrà cercare di difendersi dagli attacchi delle Yamaha di Quartararo e Vinales, che hanno il ritmo per cercare di impensierirlo.

ORE 13:49 - Oggi la temperatura è molto più bassa rispetto a quanto visto venerdì e sabato, creando una condizione mai sperimentata fino a questo momento dai piloti. La scelta gomme sarà fondamentale e sembra che possano esserci differenze tra le varie soluzioni che i piloti decideranno di usare in gara.

ORE 13:47 - Buongiorno e benvenuti al nostro LIVE del Gran Premio di Germania MotoGP dal Sachsenring. I piloti sono in griglia di partenza, manca poco al semaforo verde sul nono round della stagione. Marquez scatterà in pole position, davanti a Quartararo e Vinales.

In Germania sta per prendere il via il nono Gran Premio della stagione 2019, sul tracciato del Sachsenring in Germania. Una pista che Marc Marquez semplicemente adora e che negli ultimi anni l'ha visto padrone assoluto. Anche in questa circostanza lo spagnolo ha dominato in qualifica, stabilendo il nuovo record del tracciato e mettendo in riga rispettivamente Fabio Quartararo e Maverick Vinales.

I due piloti della Yamaha si sono dimostrati in grado di competere alla pari con Marquez e soprattutto sul passo gara si sono dimostrati in grado di impensierire il campione della Honda. Tuttavia le condizioni della pista sono profondamente cambiate nella giornata di domenica rispetto al resto del weekend, con una pioggia che è caduta durante la notte e nella fase iniziale della giornata, andando a cambiare probabilmente molti riferimenti.

Diretta MotoGP Gran Premio di Germania al Sachsenring – Marquez a caccia del decimo successo consecutivo

Anche Alex Rins, quarto in griglia di partenza, ha mostrato un altissimo potenziale sul passo gara ed è pronto a prendersi la rivincita dopo il disastro di Assen, quando è caduto mentre era leader del Gran Premio ad inizio gara. La seconda fila è completata da Jack Miller e Cal Crutchlow. L'australiano è il migliore tra i piloti Ducati in classifica, mentre la sesta posizione del britannico è un risultato impressionante se si pensa che Cal è arrivato al Sachsenring con una tibia fratturata per un incidente in allenamento.

Primo italiano in griglia è Franco Morbidelli, che ha saputo sfruttare il potenziale della sua M1 ed ha strappato un'ottima qualifica. Franco ieri era molto fiducioso riguardo le sue possibilità in gara, convinto di avere un ottimo passo e di poter restare attaccato ai migliori. Valentino Rossi invece scatterà 11°, ultima Yamaha in griglia di partenza.

Rossi non è riuscito a sfruttare al meglio il turno Q2 dopo essere caduto al termine della Q1. I meccanici del box Yamaha hanno rimesso la moto a posto in tempo per fargli prendere parte alla sessione, ma non è stato possibile fare meglio per il Dottore in una qualifica che ha visto due M1 terminare in prima fila. Dovrà cercare di rendersi protagonista di un grande recupero in gara anche per interrompere la striscia di tre zeri che ormai va avanti dal Mugello.

Fine settimana quasi completamente da dimenticare per la Ducati fino a questo momento, con Petrucci che scatterà 12° dopo essere stato protagonista di una violenta caduta durante la Q2, che l'ha costretto a recarsi al centro medico per dei controlli. Fortunatamente dopo la paura iniziale di aver subito un infortunio alla mano destra, le condizioni del Petrux sono migliorate ed oggi non dovrebbe avere problemi di sorta in gara. Dovizioso ieri è stato protagonista di una qualifica davvero opaca ed oggi scatterà 13° alle spalle del suo compagno di squadra aprendo la quinta fila dello schieramento. Dovendo recuperare punti su Marquez, non è la posizione migliore da cui prendere il via del Gran Premio.

Diretta MotoGP Gran Premio di Germania al Sachsenring – Cronaca diretta

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 13:45

SACHSENRING - GIRL

Questa la griglia di partenza al Sachsenring, con Marquez in pole

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP SACHSENRING

Diretta MotoGP Gran Premio di Germania dal Sachsenring – Previsioni meteo

In questa edizione del Gran Premio di Germania si è registrata una temperatura mediamente più alta rispetto alle stagioni precedenti e la pioggia ha risparmiato il Paddock almeno nelle prime due giornate. Pioggia che si è invece fatta viva stamattina, cambiando parecchio le condizioni di grip dell'asfalto del Sachsenring.

Anche la temperatura dell'aria è scesa di circa 5 gradi rispetto a quanto visto al sabato e in queste condizioni molti piloti dovranno probabilmente rivedere con attenzione la propria strategia in vista della gara. Scegliere la gomma corretta, sarà oggi fondamentale perché la durata del GP è di 30 giri e tutti si aspettano un calo consistente delle gomme negli ultimi passaggi.

PREVISIONI METEO

Diretta MotoGP Gran Premio di Germania dal Sachsenring – Warm Up

Nella notte di sabato la pioggia è arrivata al Sachsenring e i piloti della MotoGP sono scesi in pista per il warm up con l’asfalto ancora umido. Gli ultimi 20 minuti di prove prima della gara sono stati di poca utilità, perché nei primi minuti del turno era ancora necessario montare gomme da bagnato. Marquez, per esempio, è stato nel box a inizio sessione, per poi entrare in pista quando le condizioni sono migliorate, evitando così rischi. Che invece si è preso Zarco, che è caduto alla curva 11, ma senza riportare conseguenze.

Negli ultimi 10 minuti del turno, i piloti hanno potuto montare le slick e il più pronto ad adattarsi alle complicate condizioni è stato Marc. Il pilota della Honda ha piazzato il tempo di 1’23”116, molto lontano dai riferimenti di ieri (la sua pole da record è stata di 1’20”195), ma sufficiente a mettersi davanti a tutti anche nel warm up con un paio di gomme medie.

Con un asfalto che presentava una piccola traiettoria asciutta, sono andate forte le Ducati. Lo specialista del ‘bagnasciutto’ Miller si è messo al 2° posto a 0”190, alle sue spalle c’è Dovizioso mentre Bagnaia è 4°. Pecco è ancora dolorante al collo dopo la caduta di venerdì, ma le sue condizioni stanno lentamente migliorando.

Questa la classifica del Warm Up 

Didascalia

Diretta MotoGP Gran Premio di Germania al Sachsenring – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio di Germania al Sachsenring sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite Sky (canale Sky Sport MotoGP) e in differita su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8.

 
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti