MotoGP, ULTIM'ORA. Lorenzo trasferito all'ospedale di Assen per controlli

Dopo la caduta nelle FP1 ad Assen, i medici hanno preferito sottoporlo ad esami più approfonditi. FP2 in forse per lui

Share


Jorge Lorenzo ha lasciato il circuito di Assen per essere trasferito all’ospedale di Assen per controlli più approfonditi. Il maiorchino è stato protagonista di una caduta ad alta velocità alla curva 7 nel corso delle FP1 ed è rotolato violentemente sulla ghiaia delle vie di fuga.

Jorge non era ancora in perfette condizioni dopo la brutta botta nei test di Barcellona (“ho dolore al petto, alla schiena e faccio fatica a muovere la spalla destra” spiegava ieri) e, purtroppo, nell’incidente di oggi ha sbattuto nuovamente quei punti doloranti.

Lorenzo non ha mai perso conoscenza, ma i medici, per precauzione, hanno preferito trasferirlo all’ospedale per ulteriori esami, sopratutto alla schiena.

Sarà anche una lotta contro il tempo per riuscire a tornare in circuito per le FP2, se le sue condizioni non desteranno particolari preoccupazioni.

Share

Articoli che potrebbero interessarti