Tu sei qui

MotoGP, GP di Assen finito per Lorenzo: frattura a una vertebra

Gli esami all'ospedale hanno evidenziato la rottura della 6ª vertebra in seguito alla caduta nelle FP1

MotoGP: GP di Assen finito per Lorenzo: frattura a una vertebra

Share


Jorge Lorenzo non tornerà in sella questo fine settimana ad Assen. Gli esami all'ospedale hanno evidenziato per il maiorchino la frattura della 6ª vertebra dorsale e sarà impossibile per lui guidare la propria Honda.

Il maiorchino è ancora all'ospedale di Assen e non si hanno ulteriori informazioni sulla sua lesione e sui possibili tempi di recupero.

Il Dottor Zasa è intervenuto ai microfoni di Sky spiegando la gravità dell'infortunio ma specificando che non sembrano esserci conseguenze eccessive per Lorenzo.

"Al momento non ci sono problemi di mobilità per Jorge, che muove tranquillamente tutti gli arti. Quindi sembra che la frattura non abbia creato alcun problema neurologico. Resta da capire quali possano essere i reali tempi di recupero, ed è una fortuna che in questa fase del campionato ci sia la pausa estiva di circa tre settimane. I tempi reali di recupero li riusciremo ad inquadrare solo dopo aver ricevuto tutti i risultati degli esami".

Articoli che potrebbero interessarti