Tu sei qui

MotoGP, Yamaha è un momentaccio, ma Assen ti sorride

La Casa dei Tre Diapason è la più vincente di tutte al TT, mentre Valentino Rossi vanta ben 10 trionfi, la Ducati è invece ferma al successo di Stoner nel 2008 

MotoGP: Yamaha è un momentaccio, ma Assen ti sorride

È uno degli appuntamenti più attesi dell’intero calendario. Stiamo parlando di Assen, considerata nel tempo come l’Università o la Cattedrale delle due ruote. Sulla pista olandese Marc Marquez sogna di allungare nella classifica iridata, mentre Andrea Dovizioso avrà il difficile compito di ridurre il gap di 37 punti dalla vetta. E che dire poi di Rossi, la cui ultima vittoria nel Motomondiale risale a due anni fa proprio sulla pista del TT.

Ecco tutti i numeri e le curiosità dell’ottavo appuntamento stagionale.

- Dal 1949 ad oggi, Assen è l’unica pista ad aver ospitato una tappa nella storia del Motomondiale. Quella di quest’anno sarà la 71^ edizione. In passato si correva al sabato il Gran Premio, mentre dal 2016 la domenica. Il round dello scorso anno fu il primo a disputarsi nel mese di luglio.

-  Inizialmente la pista era lunga 16,54 km, poi è stata accorciata a 7,7 km, mentre dal 1984 a 6,1 km. Ad oggi sono state disputate ben 268 gare: MotoGP -17, 500cc-53, 350cc-33, Moto2 -9, 250cc-58, Moto3 -7,125cc-63, 80cc-6, 50cc-22..

- La gara del 1975, riservata alla 500, vide due piloti tagliare il traguardo con lo stesso riferimento cronometrico. Stiamo parlando di Sheene e Agostini. In quel tempo si utilizzava ancora la sincronizzazione manuale, che non consentiva di rilevare distacchi sotto il decimo di secondo.

- Al TT sono ben nove i trionfi conseguiti dalla Yamaha, grazie a Rossi, Lorenzo e Spies, mentre sette quelli della Honda. L’ultimo è quello di Marc Marquez del 2018. Un solo successo invece per la Ducati, ferma al 2008 con Casey Stoner. Per la Rossa ci sono però da registrare tre podi negli ultimi otto anni, ovvero Dovizioso nel 2014, due anni dopo Redding, mentre nel 2017 Petrucci.

- In casa Suzuki, l’ultimo trionfo al Dutch risale al 1993 con il successo di Schwantz nella 500. Lo scorso anno Alex Rins arrivò invece secondo alle spalle di Marquez.

- Ad Assen il pilota che vanta il maggior numero di successi consecutivi è Doohan, a quota 5, mentre due a testa per Rossi e Agostini.

- Colui che invece ha vinto più di tutti è Angel Nieto, con ben 15 vittorie al TT. Lo segue Agostini a 14, poi Rossi a 10.

- Il GP dello scorso anno ha visto distacchi contenuti tra il primo e il quindicesimo, separati da soli 16”043, tanto da essere il record. Questo prima è stato però abbattuto in occasione del GP del Qatar.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti