Tu sei qui

SBK, La Honda torna alla 8 ore di Suzuka con Red Bull

Dopo il secondo posto del 2018 la casa alata, attesa ad un gran ritorno in SBK nel 2020, ci riprova con Takumi Takahashi, Stefan Bradl e Ryuichi Kiyonari

SBK: La Honda torna alla 8 ore di Suzuka con Red Bull

La Honda non vince la 8 ore di Suzuka dal 2014. Nel 2018 è arrivata seconda. Un buon motivo per presentarsi quest'anno con una CBR 1000RRW con ambizioni di successo.

La livrea è stata presentata oggi e, come vedete, porta le insegne di Red Bull, che aveva accompagnato il debutto del compianto Nicky Hayden in Superbike.

L'equipaggio sarà composto da Takumi Takahashi, Stefan Bradl e Ryuichi Kiyonari.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti