Tu sei qui

SBK, Mahias beffa Caricasulo e si prende la prima Superpole stagionale

SSP - Il francese mette tutti in riga nelle qualifiche di Misano, in prima fila anche Krummenacher, 6° Ottaviani, 8° De Rosa, 10° Gabellini

SBK: Mahias beffa Caricasulo e si prende la prima Superpole stagionale

C’è sempre una prima volta! È quella di Lucas Mahias, che a Misano centra la prima Superpole della stagione in sella alla Kawasaki. Il rapporto con ZX-6R è stato fino ad oggi complicato per il francese, ma forse ecco intravedersi i primi raggi di sole. Di sicuro questa Superpole lascia un sapore speciale al transalpino, autore del riferimento in 1’38”909, a tal punto da essere l’unico ad abbattere il muro dell’1’39”

In un sabato dove tutti aspettavano gli alfieri del team Evan Bros recitare la parte di protagonisti, Federico Caricasulo e Randy Krummenacher non possono fare altro che accontentarsi. Il pilota romagnolo, reduce dal successo di Jerez, scatterà al fianco del portacolori Puccetti con lo svizzero alla sua destra, staccato di soli 91 millesimi.

Si preannuncia quindi una gara incandescente quella che scatterà domani alle ore 12:15 con Jules Cluzel soltanto quinto in ritardo di ben sette decimi (+0.710). Il turno lascia senza dubbio un sapore amaro al pilota GMT94, che ancora sta faticando a trovare la giusta strada da seguire sul tracciato intitolato alla memoria del SIC.

Per quanto riguarda gli italiani, da registrare il sesto crono di Ottaviani (+0.927), mentre ottavo Raffaele De Rosa (+0.963). Un passo indietro per quanto riguarda l’alfiere MV Agusta, chiamato a fare i conti con un gap di quasi un secondo. Nella top ten anche Gabellini, seguito da Badovini. Quattordicesimo Roccoli, due posizioni più arretrato Casadei, incalzato da Federico Fuligni. In fondo al gruppo Rolfo, Canducci e Sconza.    

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti