Tu sei qui

Dainese lancia Smart Jacket: il gilet con airbag D-Air

Un livello di protezione pari a 7 paraschiena, indossabile sopra e sotto qualsiasi giacca, ripiegabile e funzionante senza alcuna connessione con la moto

Iscriviti al nostro canale YouTube

Dainese presenta Smart Jacket, il nuovo gilet airbag D-air, indossabile sopra e sotto qualsiasi giacca, ripiegabile e funzionante senza alcuna connessione con la moto. La tecnologia D-air, utilizzata dai campioni della MotoGP e sviluppata da Dainese in oltre venticinque anni di ricerca, raggiunge il massimo livello di versatilità ora anche per l’utilizzo stradale. Disponibile per uomo e donna, Smart Jacket introduce per la prima volta la protezione anche per l’impatto da fermo.

E' il primo gilet airbag con tecnologia D-air che può essere indossato sopra o sotto qualsiasi giacca o outfit, senza che richieda alcun tipo di connessione con la moto, indipendente dall’abbigliamento, utilizzabile alla guida di qualsiasi moto e su ogni strada, disponibile in versione uomo e donna, e ripiegabile, così da poter essere riposto in uno zaino o nel bauletto.

Smart Jacket è il risultato di oltre venticinque anni di ricerca Dainese sul sistema D-air e condensa in un unico capo il massimo della tecnologia airbag per moto, la stessa utilizzata dai piloti di MotoGP, con il massimo della versatilità e facilità di utilizzo.

Il cervello di Smart Jacket è l’algoritmo di attivazione. La centralina elettronica analizza mille volte al secondo i dati trasmessi dai 7 sensori di cui è dotata e rileva eventuali situazioni di pericolo, per attivare il sistema solo quando necessario. Due decenni di sviluppo e milioni di dati raccolti hanno permesso la definizione di un algoritmo estremamente raffinato nella capacità di predire una condizione di pericolo, anche nel caso di un impatto a veicolo fermo.

Il cuore della protezione di Smart Jacket è lo Shield, il sacco airbag con la tecnologia brevettata Dainese che, grazie alla sua struttura con microfilamenti interni, garantisce un gonfiaggio omogeneo e controllato lungo tutta la superficie, creando un vero e proprio scudo che avvolge il corpo e garantisce la protezione necessaria.

Lo Shield copre il busto e la schiena e riesce a garantire una protezione pari a quella di 7 paraschiena di livello 1, pur senza avere al suo interno alcun protettore rigido: il risultato è un capo estremamente leggero e pratico, che, una volta scesi dalla moto, può essere comodamente ripiegato e riposto in una borsa laterale , un bauletto o nello zaino. Smart Jacket aggiunge un ulteriore fondamentale elemento di versatilità e comfort: la ventilazione. Il tessuto esterno della giacca è areato, ma è all’interno che si trova l’innovazione principale: lo Shield è infatti ripiegato su sé stesso in modo da consentire, in condizioni normali di guida, il passaggio dell’aria nella parte frontale.

In caso di attivazione, lo Shield si espande a coprire il busto in ogni sua parte garantendo la massima protezione. Smart Jacket è inoltre pensata per affrontare la pioggia grazie al suo tessuto idrofobico e la tecnologia D-air impermeabile che non temono l’acqua.

Smart Jacket eredita le migliori caratteristiche di praticità della gamma D-air Road di terza generazione, come la possibilità di sostituzione del sacco direttamente da parte dei dealer autorizzati. A rendere il capo ancor più fruibile si aggiunge la batteria a lunga durata, che garantisce 26 ore di autonomia e tempi di ricarica brevi. Dainese Smart Jacket è disponibile in sei taglie, in versione donna e in versione uomo, e sarà nei negozi a partire da luglio al prezzo di 599 euro.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti