Tu sei qui

SBK, Laverty salta anche Misano, Go Eleven pensa a Savadori

Il romagnolo è una delle possibilità per sostituire Eugene in sella alla Panigale V4, entro domani la squadra comunicherà il sostituto 

SBK: Laverty salta anche Misano, Go Eleven pensa a Savadori

Tra i grandi assenti di Misano non ci sarà solo Leon Camier. Oltre al pilota britannico della Honda, ha alzato bandiera bianca anche Eugene Laverty. Niente da fare per il pilota di Toome, ancora alle prese con la riabilitazione a seguito della frattura rimediata ai polsi durante la prima sessione di libere a Imola: “Sono davvero dispiaciuto di non poter correre a Misano, ma è l’unica opzione reale che ho – ha commentato -deve aspettare fino a quando non sarò pronto al 100%, altrimenti rischierei di mettere in pericolo me stesso e gli altri piloti”.

Il team Go Eleven dovrà quindi trovare un sostituto, che di sicuro non sarà Tommy Bridewell, visto l’impegno di quest’ultimo nel BSB. La squadra piemontese di Gianni Ramello sta valutando diverse opzioni, tra cui Lorenzo Savadori, attualmente impegnato a Valencia in occasione dei test della MotoE. A tal proposito il nostro Marco Caregnato, presente sul posto l'ha intercettato: "Al momento non ho ricevuto telefonate - ha detto Savadori - ovviamente il mio obiettivo è quello di tornare in Superbike, anche se adesso sono impegnato con la MotoE".  

Già in occasione del fine settimana di Imola, il romagnolo era uno dei profili valutati, ma alla fine non si riuscì a concretizzare la cosa. Chissà mai possa essere questa la volta buona. Tra i papabili anche Lorenzo Zanetti, collaudatore Ducati, già visto in azione in occasione del round di Imola.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti