Tu sei qui

Moto3, FP2: Dalla Porta rimedia alla brutta mattinata, è 1°

L’italiano è il migliore della seconda sessione di libere e stacca Canet, suo diretto rivale, che chiude 12°. Secondo Suzuki, terzo Rodrigo

Moto3: FP2: Dalla Porta rimedia alla brutta mattinata, è 1°

Il cielo di Barcellona minaccia pioggia per tutta la durata delle FP2 della Moto3 e alla fine le gocce arrivano a 5 minuti dal termine. Poca pioggia che, aggiunta al caldissimo asfalto del Montmelò, disturba poco i piloti ma li priva comunque dell’ultimo time attack della giornata.

Il migliore della sessione è stato Lorenzo Dalla Porta che ha fermato il cronometro in 1.49.213 appena 46 millesimi dietro al miglior tempo delle FP1 di Alonso Lopez. Il pilota italiano si riscatta dopo il brutto ventesimo tempo della mattinata e si mette nelle condizioni di inseguire al meglio Canet nella sfida campionato.

Seconda posizione per Tatsuki Suzuki, il pilota SIC 58 paga un decimo e mezzo da Lorenzo Dalla Porta e precede Gabriel Rodrigo, terzo anche questa mattina e reduce da una doppia operazione ad entrambe le braccia.

Quinto tempo per Romano Fenati, sempre tra i migliori della sessione così come Nicolò Antonelli, sesto a quasi mezzo secondo dal leader. Settima posizione per Toba, che rimedia bene alla caduta di questa mattina e gira sempre tra i primi delle FP2. Chiudono la top10 Ramirez (secondo nelle FP1), Arenas e Masaki.

Stessa posizione di questa mattina (la dodicesima) per il leader del mondiale Aron Canet, protagonista di un buon inizio sessione e poi finito nel dimenticatoio della classifica. Il pilota del team di Max Biaggi dovrà trovare il giusto guizzo nella giornata di domani per entrare direttamente in Q2 e non rischiare di partire in fondo.

Quindicesimo tempo per Riccardo Rossi dietro alla wild card Carlos Tatay, anche lui protagonista di un buon inizio sessione. Diciassettesimo Migno davanti a Binder, Oncu e McPhee a chiudere la top20.

Continuano le difficoltà per Tony Arbolino che, dopo il problema alla leva del cambio di questa mattina, non sta trovando le giuste misure sul tracciato del Montmelò. E' 22° davanti a Vietti. Solo 24° il mattatore della mattinata Alonso Lopez protagonista di una caduta ad inizio sessione.

Appuntamento con le FP3 domani mattina alle 9 del mattino dove i piloti della Moto3 si contenderanno l’ingresso diretto nella Q2, sfruttando le temperature dell’asfalto che dovrebbero essere più basse rispetto a questo pomeriggio.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti