Tu sei qui

Yamaha EC-05: nuova energia ad Iwata

Realizzato in collaborazione con la taiwanese Gogoro, il nuovo commuter elettrico avrà batterie rimovibili o potranno essere scambiate

Scooter: Yamaha EC-05: nuova energia ad Iwata

Velocità massima di circa i 90 km/h e autonomia da 100 km con due pacchi batteria. Sono questi al momento di dati che si conoscono sul nuovo progetto Yamaha sul fronte della mobilità elettrica. L'EC-05, scooter realizzato in collaborazione con l'azienda taiwanese Gogoro per quel che riguarda la componentistica, ha dalla sua anche un'altra interessante caratteristica: le batterie sono rimovibili, quindi da poter essere ricaricate comodamente in casa, oppure sostituite in una delle oltre mille stazioni sparse per Taiwan.

Il proprietario può estrarre le batterie scariche presso una stazione, inserirle negli appositi contenitori e subito ricevere altri due moduli già carichi, in modo da azzerare praticamente i tempi di attesa.
Da questo punto di vista al momento, la soluzione nel limita il raggio di azione nella sola Taiwan, ma nel quadro più generale, il progetto Yamaha EC-05 si pone come una interessante alternativa sul fronte della mobilità urbana.

La novità si inserisce in un lavoro di partnership molto ampio avviato mesi fa insieme ad Honda, Kawasaki e Suzuki proprio con la finalità di realizzare uno standard per i motocicli elettrici a batterie sostituibili. Le consegne dello scooter EC-05 inizieranno ad agosto, inizialmente solo a Taiwan, ma è facile prevedere una possibile espansione anche all'estero.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti