Tu sei qui

Dolomiti Ride: l'appuntamento Yamaha tra motori e musica

Campitello di Fassa ospiterà dal 28 al 30 giugno la grande festa Yamaha per celebrare l'unione di due grandi passioni, in una cornice mozzafiato

Moto - News: Dolomiti Ride: l'appuntamento Yamaha tra motori e musica

Share


Campitello di Fassa farà da splendida cornice dal 28 al 30 giugno al Dolomiti Ride, l'appuntamento che Yamaha vuole dare a chi vive di passioni. Passione per le moto, senza dubbio, ma anche passione per la musica e per tutte quelle emozioni che questo binomio riesce a regalare. Perché se da un lato ci sono moto sportive, le tourer e tutte le possibili declinazioni del mondo a due ruote, dall'altro anche la musica si modella alla passione di ognuno, passando dal Rock & Roll al Blues, con una punta di Jazz e assoli degni del miglior fuorigiri.

Two Yamahas, One Passion. Questa sarà la filosofia dell'evento, durante il quale Yamaha apre letteralmente le porte del suo mondo senza porre limiti o confini a chi voglia partecipare. Tre giorni pensati per tutte le tipologie di motociclista, dal viaggiatore incallito alla coppia inossidabile che affronta ogni km in sella assieme. Una tre giorni che potrà essere cucita sulle esigenze di ognuno e che offrirà tantissime possibilità a tutti i partecipanti.

DOLOMITI RIDE - MUSICA E MOTORI

Condivisione, connettività. Tutti termini che hanno una profonda affinità sia con il mondo del motociclismo che con quello della musica. Al Dolomiti Ride Village chi vorrà potrà cimentarsi nei corsi di chitarra, batteria e canto che saranno organizzati dalla Yamaha Music School. Ci sarà poi la presenza di Virgin Radio, che con DJ Ringo sarà la vera anima Rock dell'evento. I concerti sul palco centrale saranno la colonna sonora dell'evento, con le performance live dei Painkillers e il concerto di chiusura di sabato che sarà affidato ad Harry & B. 

Oltre alla musica, ci sarà anche la possibilità di sfidare Lorenzo Daretti, il due volte campione del mondo MotoGP eSport noto con il nickname di Trastevere_73 (guarda QUI il suo giro di Sepang). Lorenzo da quest'anno è anche un vero pilota ufficiale della Yamaha, difendendo nel mondo virtuale i colori dello Yamaha Monster al pari di quanto fanno sulle piste reali Valentino Rossi e Maverick Vinales.

DOLOMITI RIDE - LA PROVA DELLA GAMMA YAMAHA

Il piatto forte dell'evento per gli amanti delle due ruote sarà la possibilità di provare le moto della gamma Yamaha sulle magnifiche curve delle Dolomiti, ovvero uno scenario assolutamente suggestivo. Durante la giornata di sabato è previsto un Motogiro di 130 km, tutti da vivere tra scorsi meravigliosi e paesaggi da lasciare senza fiato. Sarà anche possibile provare la Ténéré 700, una delle enduro più attese degli ultimi anni. 

Non mancherà la presenza di campioni del motociclismo legati al mondo Yamaha, partendo da Marco Melandri per arrivare ad Alessandro Botturi, vincitore della Africa Eco Race. Trovandosi poi sulle Dolomiti, non può ovviamente mancare all'appello il campione di sci Giorgio Rocca.

DOLOMITI RIDE - IL PROGRAMMA DELLA TRE GIORNI

Venerdì 28 giugno

12.00: Ready to meet new friends. Apertura Villaggio: experience e animazione

12.00 – 18.30: Test ride della gamma Yamaha

18.00 – 21.00: Live music, aperitif time e DJ set

Sabato 29 giugno

09.30 – 16.00: Ready to ride the Dolomites. Motogiro 

10.00: Apertura Villaggio: experience e animazione 

10.00 – 18.30: Test ride della gamma Yamaha 

17.00 – 21.00: Live music, aperitif time e DJ set

20.30 – 24.00: Dolomiti Ride Party. Social (ride) dinner 

Domenica 30 giugno

10.00: Apertura villaggio: experience e animazione 

10.00 – 17.00: Test ride della gamma Yamaha

18.00: Arrivederci al 2020

Articoli che potrebbero interessarti