Tu sei qui

MotoGP, Dovizioso si migliora di oltre un secondo nelle FP2 DTM a Misano

Andrea continua a prendere le misure all'Audi DTM nella seconda sessione di libere, riducendo il distacco dalla vetta a solo 1,8 secondi chiudendo un venerdì positivo

Iscriviti al nostro canale YouTube

Andrea Dovizioso ha continuato nella seconda sessione di prove libere a Misano ad aumentare la confidenza con la sua Audi Rs5. Il pilota di Forlì è riuscito a limare sostanzialmente il crono del mattino, fermando le lancette su un incoraggiante 1'28,488 incassando appena 1,8 secondi dal leader di giornata Wittmann. Dovizioso si è confermato 16° ma il netto passo in avanti di questo pomeriggio l'ha portato a limare quasi 1,5 secondi dal riferimento del mattino.

Il pilota Ducati sta insomma migliorando ad ogni uscita ed oggi si è preso il gusto di chiudere la sessione a meno di 5 centesimi da un certo Paul Di Resta, ex pilota Formula 1 da molti considerato uno dei migliori talenti degli ultimi anni. Una prestazione che può senza dubbio regalare più di un sorriso a Dovizioso, che a questo punto cercherà di migliorare fino al punto di insidiare la top ten. La dura legge del cronometro richiede di migliorare di almeno un altro secondo sul passo per poter davvero avere ambizioni di questo tipo, ma la crescita che Dovizioso sta vivendo in ogni sessione suggerisce che l'obiettivo potrebbe non essere troppo lontano.

Unico inconveniente, una breve uscita di pista proprio al termine della sessione, quando i piloti si stavano allineando per la prova di partenza. Nel momento in cui Dovizioso si è immesso sul rettilineo del traguardo, la sua Audi ha violentemente scartato verso destra costringendolo ad un breve fuoriprogramma proprio davanti al muretto dei box. Probabilmente la vettura è andata di traverso in uscita dall'ultima curva e Dovi nel tentativo di correggere ha esagerato finendo dritto nelle vie di fuga, per fortuna a bassa velocità e dunque senza alcuna conseguenza per pilota e vettura. In seguito Andrea ha provato la partenza con un ottimo spunto, esattamente come avvenuto al mattino

Adesso Dovizioso non deve far altro che mettersi al lavoro e studiare tutti i dati assieme agli ingegneri Audi, per trovare dove e come limare il famoso secondo di cui sopra. L'appuntamento è per domani mattina alle 10:20, quando scatterà la gara di qualifica.

CLASSIFICA FP2 DTM MISANO
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti