Ford contro Ferrari: la grande sfida di Le Mans 1966

VIDEO - Il trailer di un film che farà sognare gli appassionati, facendo rivivere la grande sfida tra il gigante di Detroit e la 'piccola' Ferrari di Maranello

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Il cinema è alla costante ricerca di storie da raccontare ed il mondo del Motorsport rappresenta un’autentica miniera d’oro da questo punto di vista. E’ stato da poco diffuso infatti il trailer del film Le Mans ’66 - La Grande Sfida. Almeno questo è il nome che si è scelto di dare alla versione italiana del film, perché il titolo originale della pellicola è secondo noi molto più evocativa. Il titolo in questione è Ford v. Ferrari ed identifica i protagonisti di una grande storia di sport che si è combattuta in tanti ambienti diversi e non solo sul mitico circuito della Sarthe.

La sfida alla classica 24 Ore è stato infatti il palcoscenico più importante di un confronto che ha letteralmente consumato i suoi protagonisti per un periodo decisamente più lungo. Si potrebbe quasi pensare che la sfida tra il gigante di Detroit e l’orgoglio tutto italiano di Maranello fosse in realtà iniziato nel 1963, quando Ford decise di acquisire il Marchio Ferrari e rendere la piccola Factory italiana il proprio reparto corse. Una trattativa che andò avanti a lungo e che trovò quasi la sua conclusione, salvo poi saltare all’ultimo minuto quando Enzo Ferrari comprese che accettando l’accordo avrebbe perso la sua libertà in ambito sportivo.

Uno sgarbo preso molto male da Ford, che subiva prima di tutto dal punto vista psicologico lo strapotere mediatico che riusciva ad avere la Ferrari, con le sue vetture verniciate di passione rossa, animate dalla più romantica delle idee. Battere i giganti con capacità, intelligenza e tanta audacia.

Uno sgarbo che convinse Ford a fare una mossa quasi disperata, ovvero affidarsi a Carroll Shelby che utilizzava le vetture Ford nelle competizioni statunitensi, per costruire la vettura che avrebbe dovuto battere la Ferrari a Le Mans. Un processo di sviluppo non facile per Shelby, che dovette scontrarsi con l'ottusità dei burocrati della Ford, decisi a voler porre il veto su qualsiasi decisione l’ingegnere volesse prendere senza prima passare l’approvazione di piani alti a Detroit.

Potremmo dire che il resto è storia, e che storia. Ford dominò a Le Mans con la magnifica GT40 e lo fece per due anni di seguito, battendo Enzo Ferrari. Una sconfitta amarissima per il Drake, che vedeva in Le Mans la vetrina perfetta per promuovere la competitività delle proprie vetture sportive ed ovviamente il terreno di caccia ideale per dimostrare che la piccola factory italiana era in grado di battere chiunque anche nella gara più importante al mondo. 

Il film di cui vi proponiamo il trailer è stato girato dal regista James Mangold, autore di uno dei film più apprezzati negli ultimi anni da parte dei fan degli hero-movies, regalando in “Logan” una delle letture più amate del personaggio Wolverine. Il regista nel delineare lo script del film ha scelto di partire dal testo del 2010 di A.J. Baime “Go Like Hell: Ford, Ferrari, and Their Battle for Speed and Glory at Le Mans”. Mangold ha deciso di puntare per il film Ford v. Ferrari su Christian Bale per il ruolo di Ken Miles e di Matt Damon per quello di Carrol Shelby.

Una coppia di attori che aveva già fatto scintille in “The Fighter” e che in questa pellicola sono chiamati a dare spessore a due personaggi che hanno scritto una delle pagine più belle della storia del Motorsport. Una pagina che fortunatamente il mondo del cinema ha deciso di ripescare e portare sul grande schermo.

La data di uscita del film è stata fissata per il 15 Novembre.

Share

Articoli che potrebbero interessarti