Tu sei qui

Moto2, FP3: Team Pons a due facce: Fernandez in testa, Baldassarri in Q1

Lo spagnolo precede Luthi e Marquez, 4° Bastianini. 7° Marini davanti a Pasini, 10° Di Giannantonio con caduta seguito da Locatelli, 13° Corsi

Moto2: FP3: Team Pons a due facce: Fernandez in testa, Baldassarri in Q1

Tocca alla Moto2 chiudere ufficialmente le sessioni di prove libere, scendendo in piste per le proprie FP3. Una sessione importante per tentare l’ultimo assalto alla Q2, con tanti piloti capaci di migliorarsi rispetto ai tempi di ieri e di compiere un deciso balzo avanti in una classifica davvero molto corta, con 18 piloti in un meno di un secondo.

A prendersi la testa della classifica combinata delle tre FP è Augusto Fernandez, carico dopo il podio di Le Mans e capace in sella alla sua Kalex del team Pons di fermare il cronometro sul tempo di 1’51”625. Il primo tra gli inseguitori a soli nove millesimi dalla vetta è Tom Luthi, mentre chiude l’ipotetica prima fila il vincitore di Le Mans Alex Marquez (+0.103).

Quarto il primo degli azzurri ossia Enea Bastianini, il rookie più sorprendente della stagione, capace di mettersi alle spalle piloti più esperti come Remy Gardner (+0.189) e Jorge Navarro. Settimo il leader del venerdì Luca Marini, leggermente meno brillante rispetto a ieri ma comunque rapido, che precede il connazionale Mattia Pasini, ancora in sella alla Kalex del team Petronas (+0.410).

Nono Schrotter davanti a Fabio Di Giannantonio, caduto alla San Donato senza conseguenze, seguito dal bergamasco Andrea Locatelli (+0.635). Ultimo degli azzurri con in tasca il pass per la Q2 diretta è Simone Corsi, mentre il primo degli esclusi è Niccolò Bulega, a nove decimi dalla vetta. In grande difficoltà il leader di campionato Lorenzo Baldassarri, soltanto 18° (+0.947) davanti a Stefano Manzi. Chiude la classifica degli azzurri Marco Bezzecchi, 26° e non al meglio dopo la brutta caduta di ieri.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti