Tu sei qui

MotoGP, Francia, Le Mans: cronaca diretta LIVE del Gran Premio

DIRETTA MOTOGP LIVE da Le Mans del Gran Premio: Marquez vince in fuga dopo aver resistito alle Ducati. Dovizioso e Petrucci sul podio, davanti a Miller. Rossi 5°

MotoGP: Francia, Le Mans: cronaca diretta LIVE del Gran Premio

ORE 15:09 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Francia MotoGP, che ha visto il dominio di Marquez. Grazie per averla seguita con noi e restate sintonizzate su GPone.com per tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni direttamente dal paddock di Le Mans!

ORE 15:00 - Marc Marquez continua con il suo ruolino di marcia, mettendo a segno la terza vittoria stagionale dopo Argentina e Jerez. Lo spagnolo adesso è in fuga iridata a quota 95 punti ma Dovizioso tiene il passo restando a meno 8. Resta terzo in classifica Rins, mentre Rossi è ancora quarto ma a 20 punti da Marquez dopo cinque gare. Petrucci quinto nella generale rafforza la sua posizione grazie al podio di oggi.

CLASSIFICA IRIDATA

ORE 14:57 - Ultimo ad intervenire è il vincitore Marc Marquez: "Qui a Le Mans è sempre difficile non commettere errori soprattutto per le temperature che ci sono. Credo sia la mia prima gara nel 2019 con la morbida davanti, ho cercato di essere costante per tutti i giri e quando ho visto che il mio vantaggio stava lentamente aumentando ho deciso di spingere un pochino di più in quei passaggi. Ho girato sul 1'32 basso e quando ho visto che il vantaggio era arrivato a due secondi ho rallentato per tenermi su un ritmo che mi faceva stare tranquillo. Qui di solito sono molto veloci le Ducati e le Yamaha, ma noi siamo lì e questa è una bella notizia per noi". 

ORE 14:53 - La parola passa dunque all'altro italiano salito sul podio oggi, ovvero Andrea Dovizioso: "Le mie sensazioni non erano proprio speciali già da venerdì, ma alla fine siamo arrivati secondi ed è un buon risultato. Ma non ero abbastanza a mio agio per spingere  davvero al 100%. Il tempo sul giro era anche buono, ma non a sufficienza per restare con Marc, che era un pochino più veloce di me, ma non tantissimo. Solo che non volevo compromettere le gomme o correre rischi per restargli dietro, perché sapevo di non averne abbastanza. Abbiamo dovuto usare la morbida dietro e all'inizio non potevo mantenere il ritmo giusto. Il secondo posto è buono, ma noi vogliamo qualcosa in più".

ORE 14:49 - Danilo Petrucci è il primo pilota giunto al parco chiuso a commentare questo magnifico podio: "C'è mancato poco che facessi un anno intero senza salire sul podio, sarebbe bastato un giorno in più! E' grandioso essere qui. Ad inizio gara ho commesso un piccolo errore e sono andato largo, mi sono trovato al sesto posto però mi sono detto che non potevo accettarlo. Avevo buone sensazioni, quindi ho iniziato a spingere lottando duramente anche con Dovi. Alla fine è andata bene, lui era più forte di me in accelerazione e frenata, ma sono davvero contento di essere tornato sul podio, ne avevo bisogno. Voglio ringraziare tutti  i ragazzi del team e la mia famiglia. La prossima gara poi è al Mugello, il mio GP di casa e ne sono entusiasta".

ORE 14:47 - Grande soddisfazione per la Ducati, che anche se non ha raccolto la vittoria è riuscita a piazzare ben 3 moto alle spalle di Marquez. Dall'Igna commenta così: "Una bella gara, mi è piaciuto il duello tra Danilo e Andrea, con Danilo che è stato bravo a non rischiare troppo, anche perché forse oggi ne aveva un po' di più. Un bel risultato di squadra, però il secondo posto onestamente non ci serve a molto".

ORE 14:45 - Bellissima gara anche per Pol Espargarò, che porta la KTM al sesto posto finale a meno di sei secondi dal vincitore Marquez. Settimo Morbidelli, che chiude davanti al compagno Quartararo, autore di un recupero formidabile nel finale di gara.

ORE 14:42 - Vittoria di Marquez a Le Mans! Secondo Dovizioso su Petrucci, autore di una magnifica gara. Ai piedi del podio Miller e Rossi. Questa la classifica.

CLASSIFICA FINALE

ULTIMO GIRO - Duello bellissimo tra Petrucci e Dovizioso, che risponde colpo su colpo al Petrux! Miller ne ha approfittato ed è vicino, ma sembra fuori dal podio.

ULTIMO GIRO - Marquez sta volando verso la vittoria, ma Dovizioso e Petrucci stanno lottando. Rossi a tre decimi da Miller per il 4° posto.

GIRO N°26 - Bellissima gara di Quartararo che ha completato la rincorsa su Crutchlow per l'ottava piazza. Davanti continuano a punzecchiarsi Petrucci e Dovizioso, bagarre a due passaggi dal traguardo.

GIRO N°25 - Questa la classifica al 25° passaggio, mancano tre giri alla bandiera a scacchi. Petrucci attacca ancora Dovizioso, che però resiste. Danilo attacca Andrea, che però incrocia di nuovo. Bellissimo duello.

Didascalia

GIRO N°24 - Lotta vera tra Petrucci e Dovizioso, nessuno dei due vuole mollare il secondo gradino del podio. Ne approfittano Miller e Rossi, che sono vicini e potrebbero approfittare del duello dei due piloti ufficiali davanti.

GIRO N°23 - Cinque giri al traguardo, con Petrucci che passa sul traguardo a meno di un decimo da Dovizioso. Poi Petrux attacca e passa Dovi, che però incrocia e lo ripassa. Il vantaggio di Marquez è di quasi 4 secondi su Dovizioso.

GIRO N°22 - Pol Espargarò si è avvicinato a Rossi! Grandissima gara per l'alfiere KTM. Petrucci adesso è a circa tre decimi da Dovizioso. Rossi a meno di mezzo secondo da Miller e inizia a farsi vedere alle spalle del pilota del team Pramac.

GIRO N°21 - Marquez ha 4 secondi di vantaggio, ma per il resto del podio c'è grande partita tra i tre ducatisti e Rossi, che non molla ed è a circa 7 decimi da Miller, quarto. Petrucci è attaccato a Dovizioso.

GIRO N°20 - Questa la classifica al 20° passaggio, la fuga di Marquez è sempre più concreta. Intanto Petrucci ha preso e passato Miller.

Didascalia

GIRO N°19 - Petrucci intanto ha ricucito il gap da Miller, che in questa fase non è particolarmente efficace. Intanto Quartararo ha passato Lorenzo per il nono posto, ma lo spagnolo incrocia e lo ripassa. Bel duello tra i due, con il francese che alla fine ha la meglio su Jorge.

GIRO N°18 - Marc sta facendo un passo difficile da tenere per i rivali, Dovizioso continua ad incassare circa due decimi ad ogni settore. Quartararo intanto è il pilota più veloce in pista e sta riprendendo Lorenzo per la nona posizione. Rossi resta 5° a circa un secondo da Petrucci.

GIRO N°17 - Marquez sta spingendo, ma anche gli altri piloti in testa alla gara segnano i propri migliori riferimenti. Dovizioso ha passato Miller e si è preso la seconda posizione. Adesso resta da capire se Dovi ha il passo per riprendere Marquez che ha quasi tre secondi di vantaggio.

GIRO N°16 - Dobbiamo segnalare la corsa opaca di Alex Rins, che è arrivato a Le Mans ad appena un punto da Marquez in classifica generale ed oggi è solo 11° alle spalle di Quartararo. Il vantaggio di Marquez su Miller è arrivato a quota 1,6 secondi, lo spagnolo sta concretizzando un'altra fuga in stile Jerez.

GIRO N°15 - Questa la classifica al passaggio numero quindici. Rossi adesso sta perdendo la coda di Petrucci, che invece non sta recuperando su Dovizioso.

GIRO N°15

GIRO N°14 - Rossi e Petrucci sono staccati di circa due secondi da Miller e Dovizioso. Desmodovi per ora non sembra voler passare l'australiano. Marquez sta lentamente allungando, ma per adesso è ancora a tiro delle due Ducati. 

GIRO N°13 - Petrucci attacca e passa Rossi con una bellissima manovra. Adesso Rossi non deve far scappare Petrux, che ha un paio di decimi di passo di vantaggio. Il vantaggio di Marquez su Miller ha superato il secondo.

GIRO N°12 - Marquez fa il giro veloce della gara, ma riesce a staccare i due rivali ducatisti alle sue spalle. Il suo vantaggio è arrivato a circa un secondo su Miller.

GIRO N°11 - Ora il vantaggio di Marquez è circa sei decimi. Lo spagnolo sta girando un paio di decimi più forte delle due Ducati di Miller e Dovizioso, con Rossi che adesso vede Petrucci a meno di due decimi e pronto ad insidiare il suo quarto posto. Anche Morbidelli ha raggiunto Espargarò e vuole attaccarlo per il sesto posto.

GIRO N°10 - Questa la classifica al decimo passaggio a Le Mans. Marquez sta scavando un piccolo solco su Miller.

GIRO N°10

GIRO N°9 - Siamo a circa un terzo di gara e per adesso il gruppo di 4 piloti che sta conducendo la gara resta compatto. Rientra ai box Andrea Iannone. Petrucci ha chiuso di nuovo il gap su Rossi, vuole tornare della partita. Cruthclow è rientrato in top ten, ed ora è ottavo davanti a Lorenzo.

GIRO N°8 - Caduta di Vinales, e nello stesso punto anche Bagnaia è giù. Sembra che sia stato Bagnaia a cadere coinvolgendo Vinales. Marquez sempre leader della gara su Miller, Dovizioso e Rossi.

GIRO N°7 - Spettacolo in pista tra Miller e Marquez! Lo spagnolo attacca e ripassa Jack, che però non molla offrendo grande spettacolo. Adesso sono in 4 a condurre la gara, Petrucci ha ripassato Pol Espargarò. Vinales ha un problema, è solo 18°

GIRO N°6 - Miller sta cercando di allungare, ma Marquez non molla la presa sulla GP19 del Team Pramac. Dovizioso adesso è a circa un secondo da Marquez, gli sta recuperando terreno. Rossi sempre 4° a meno di mezzo secondo, si sta facendo trainare da Dovi in questa fase di gara. Pol Espargarò ha passato anche Petrucci. Gran gara per la KTM.

GIRO N°5 - Miller attacca e passa Marquez con un sorpasso splendido! Grande avvio dell'australiano. Questa la classifica al 5° passaggio.

GIRO N°5

GIRO N°4 - Miller è il più veloce in pista e sta riprendendo Marquez, che adesso è a meno di mezzo secondo. Rossi è terzo, a circa un secondo dallo spagnolo. Dovizioso lo segue come un'ombra. Lorenzo ottimo settimo mentre è sprofondato ancora Vinales, 12°. Dovizioso ha passato Rossi.

GIRO N°3 - Dovizioso salta Espargarò e si prende il quinto posto. Miller nel frattempo attacca e passa Petrucci. L'australiano si lancia all'inseguimento dello spagnolo. Anche Rossi e Dovizioso passano Petrucci, che è in difficoltà ed ora è quinto.

GIRO N°2 - Grande attacco di Petrucci, che però non riesce a completare l'assalto e torna secondo dopo l'incrocio. Questa la classifica. Rossi è quarto ma sotto attacco di Espargarò, velocissimo sulla KTM. Miller sta insidiando la coda di Petrucci.

GIRO N°2

GIRO N°1 - Scattato il GP! Marquez tiene la testa su Petrucci e Miller. Quarto Morbidelli allo start davanti a Rossi. Dovizioso settimo alle spalle di Pol Espargarò, autore di un'ottimo start. Buona partenza anche di Lorenzo, ottavo.

ORE 14:00 - I piloti stano completando il giro di ricognizione, incredibile caduta durante il giro di formazione di Joan Mir e Karel Abraham!

MARQUEZ VERSO LA PARTENZA

ORE 13:55 - Questo il foglio provvisorio con la scelta di gomme effettuata da parte dei piloti, direttamente dalla griglia di Le Mans. Alcune scelte potrebbero cambiare negli ultimi istanti.

SCELTA GOMME LE MANS

ORE 13:52 - Tanta attesa per vedere che gara potrà fare Pol Espargarò, che ha trovato moltissima fiducia nella KTM grazie all'introduzione del forcellone in carbonio che ha completamente modificato il carattere della moto austriaca. Questo componente è a disposizione solo di Pol in questa gara.

POL ESPARGARO'

ORE 13:49 - La temperatura è molto bassa, anche se l'asfalto è asciutto è probabile che il livello del grip sia molto basso. Nei primi giri si dovrà avere moltissima attenzione. Anche la prima violenta staccata al termine del rettilineo di partenza potrebbe destare qualche preoccupazione in queste condizioni.

ORE 13:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca in diretta LIVE del Gran Premio di Francia da Le Mans. I piloti sono in griglia di partenza, sembra che il rischio pioggia sia per adesso scongiurato.

CORSIA BOX A LE MANS, LA GRIGLIA SI STA POPOLANDO

Tutto pronto a Le Mans, dove tra poco scatterà il Gran Premio di Francia, la quinta tappa del mondiale MotoGP 2019. Sul celebre Bugatti è fino a questo momento andato in scena un weekend ricco di sorprese, in gran parte determinate dal meteo che ha stravolto i valori in campo in qualifica. Se da un lato c'è stato il solito Marc Marquez che è stato in grado di sfruttare il momento migliore per strappare la pole, dall'altro alle sue spalle c'è in griglia il tris di Ducati ufficiali, composto da Danilo Petrucci, Jack Miller e Andrea Dovizioso.

La Ducati ha dunque confermato di gradire molto il tracciato francese ed in più si è mostrata molto competitiva in condizioni di asfalto umido, uno scenario che potrebbe ripetersi in gara viste le previsioni meteo. 

Diretta MotoGP Francia a Le Mans – Petrucci all'attacco

La seconda posizione in griglia è il miglior risultato in qualifica conquistato dal Petrucci da quando è un pilota ufficiale della Ducati e senza dubbio questo risultato è arrivato nel momento migliore per Danilo, chiamato ad una vera prova d'orgoglio a Le Mans. Il pilota ternano sa che deve conquistarsi la fiducia della Ducati in vista del rinnovo per il 2020 ed è determinato a correre una gara da protagonista in Francia. Il Petrux è sempre stato molto veloce sul bagnato, quindi se dovessimo vivere un Gran Premio 'bagnato' c'è da stare certi di poter vedere Danilo lottare per la vittoria.

L'altro specialista del bagnato in prima fila è Jack Miller, che come Petrucci ha ben pochi ragionamenti da fare in ottica campionato rispetto a Marquez, Dovizioso e Rossi e potrebbe rappresentare la mina vagante dei primi giri della gara. Lo stesso Dovizioso ha dichiarato dopo il termine delle qualifiche di sentirsi particolarmente a proprio agio sul bagnato a Le Mans.

Un pilota che sul Bugatti è riuscito a capovolgere la situazione in qualifica dopo un venerdì disastroso è stato Valentino Rossi, in grado prima di passare attraverso la tagliola della Q1 grazie ad un azzardo nella scelta della gomma e poi ha conquistato una quinta casella sullo schieramento di partenza molto importante. Il Dottore è un vero animale da gara, ed è probabile che in una situazione di gara in cui serve esperienza e capacità di gestione, queste doti possano permettergli di essere parte del pacchetto che si giocherà il podio, mancato a Jerez dopo una bella rimonta.

Non è andata altrettanto bene a Vinales, che scatterà solo 11° dopo aver brillato nel venerdì di Le Mans. Situazione anche peggiore per Alex Rins, solo 19° in griglia dopo essere stato protagonista assoluto ad Austin e Jerez. Oggi è da tenere d'occhio anche Jorge Lorenzo, che scatterà 8° ed ha dimostrato di aver fatto dei concreti passi in avanti nel suo cammino di adattamento alla Honda, rendendosi protagonista di una buona qualifica in una condizione che in passato non gli era particolarmente gradita.

Diretta MotoGP Francia a Le Mans – Cronaca diretta

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 13:45

GRAN PREMIO DI FRANCIA LE MANS 2019

Questa la griglia di partenza

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP LE MANS
 

Diretta MotoGP Francia a Le Mans – Previsioni meteo

La pioggia ha condizionato le qualifiche del Gran Premio, facendo capolino sul Bugatti durante la giornata di sabato e stravolgendo molti dei valori visti sull'asciutto. Marquez è stato il più bravo a sfruttare l'asfalto reso viscido dalla pioggia strappando la pole, ma altri big hanno sofferto la situazione analoga, come Maverick Vinales che era stato velocissimo al venerdì ed in qualifica ha chiuso solo 11°.

Per l'orario della gara è previsto qualche scroscio d'acqua ed è probabile che venga disputato in condizioni miste di asciutto e bagnato, il mix peggiore per i piloti, costretti ad interpretare costantemente il grip dell'asfalto ed a scegliere la migliore strategia per un eventuale cambio gomme ai box.

IL CIELO DI LE MANS A POCHI MINUTI DALL'INIZIO DEL GRAN PREMIO

Tuttavia le gare di Moto3 e Moto2 sono state disputate in condizioni di asciutto e da quello che sembra in questo momento, pare che il cielo possa evitare sorprese ai piloti della MotoGP.

PREVISIONI METEO LE MANS

Diretta MotoGP Francia a Le Mans – Warm Up

Il Warm Up è stato disputato su pista completamente asciutta ed a prevalere è stato il padrone di casa, quel Fabio Quartararo che ormai non è più una sorpresa e riesce stabilmente ad affacciarsi nelle prime posizioni della classifica. Il francese ha battuto Marquez nell'ultima sessione di libere prima del Gran Premio ed i due precedono Pol Espargarò.

Lo spagnolo della KTM ha confermato in questa sessione quanto di buono mostrato in tutte le sessioni disputate finora, ad esclusione della Q2 che l'ha visto protagonista in negativo. Il nuovo forcellone in carbonio sembra un autentico toccasana per la RC16 e Pol è determinato a sfruttare l'occasione per cogliere il primo risultato davvero positivo della stagione.

Nel Warm Up si è anche rivisto nelle zone alte della classifica Cal Crutchlow, che scatterà solo 15° in griglia ed ha preceduto Vinales, più efficace oggi con l'asciutto di quanto sia stato ieri in qualifica ma vittima di una caduta. In top ten terminano anche Dovizioso, sesto precedendo Franco Morbidelli, mentre Petrucci e Rossi sono rispettivamente nono e decimo. Nuovamente sprofondato a centro gruppo Jorge Lorenzo, stamattina solo 14° in sella alla Honda.

Questa la classifica del Warm Up - leggi QUI la cronaca

WARMUP LE MANS MOTOGP 2019

Diretta MotoGP Francia a Le Mans – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio di Francia a Le Mans sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite Sky (canale Sky Sport MotoGP) e in differita su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti