Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: "Vinales? Espargarò ha chiuso la linea e l'ho centrato"

Miller davanti a Rossi: "Purtroppo non avevo il passo per giocarmi il podio, ma seguendo Dovizioso e Petrucci ho capito molte cose che torneranno utili"

MotoGP: Bagnaia: "Vinales? Espargarò ha chiuso la linea e l'ho centrato"

Le aspettative erano grandi, invece la sua gara è durata pochi giri. Una domenica da dimenticare per Francesco Bagnaia, che a Le Mans è uscito di scena dopo aver centrato Maverick Vinales, mettendo la parola fine anche alla gara del pilota Yamaha.  

“Sono stato sfortunato quest’oggi ed è un vero peccato – ha esordito il piemontese – la cosa positiva è che avevo la giusta fiducia con l’anteriore. Nonostante perdessi molto in trazione, riuscivo comunque a chiudere il gap in staccata”.

L’attenzione si sposta poi sull’incidente.

“Purtroppo Espargarò ha chiuso la linea a Vinales, di conseguenza Maverick ha frenato forte e ci siamo scontrati finendo entrambi a terra. Peccato, dato che in gara siamo stati molto sfortunati, ma alla fine queste sono le scorse.  Oggi partivo dietro, nei primi giri ho provato a superare, dato che il mio obiettivo era arrivare nella top ten, ma non è stato possibile”

A tenere alta la bandiera in casa Pramac è stato quindi Jack Miller, autore del quarto posto davanti alla M1 di Valentino Rossi.

“Peccato non essere salito sul podio, però sono soddisfatto. La moto ha lavorato molto bene, tra l’altro nei primi giri ho sfruttato molto le gomme, ma non avevo il passo per rimanere con Marc. Devo però dire che è  stato bello battagliare con lui e sorpassarlo in diverse occasioni, anche se ammetto di non aver capito più di tanto (sorride)”.

Nonostante il quarto posto non manca un pizzico di amarezza.

“Purtroppo non avevo il passo per lottare con le Ducati, dato che mi mancava la velocità. Mentre li seguivo ho capito alcune cose e sono soddisfatto, dato che torneranno utili per le prossime gare”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti