Tu sei qui

MotoGP, Morbidelli: "Domenica a Le Mans sarà una gara thriller"

Franco: "Sono pronto ad affrontare qualunque condizione e mi sento sereno, perché con la Yamaha faccio quello che amo fare" 

MotoGP: Morbidelli: "Domenica a Le Mans sarà una gara thriller"

Partiva dalla Q1, ma è riuscito a superare il primo scoglio, portando la Yamaha in Q2 e archiviando la qualifica con il sesto crono. Franco Morbidelli e la sua M1 scatteranno al fianco di Valentino Rossi in una domenica dove il meteo rischia di essere un grosso punto interrogativo.  

“Penso di aver svolto un bel giro con la gomma da bagnato – ha esordito Franco – nella Q1 Vale era molto veloce con le slick, così diversi piloti hanno deciso di rientrare ai box e cambiare pneumatico. Purtroppo però ha ricominciato a piovere e quindi è stato un problema. Tutto sommato è stata una buona prestazione la mia in ottica gara. Il fatto è che nella Q2 non avevo la gomma nuova e di conseguenza ho chiuso sesto”.

Quali sono le sensazioni per domani?

Domenica dovremo fare diverse valutazioni. Con la pioggia ero abbastanza veloce, ma dobbiamo fare qualcosa di più per quanto riguardo l’asciutto. Per quanto riguarda le gomme abbiamo a disposizione tre medie, una già utilizzata per FP3 e Q1 e l’altra domani per la gara”.

Nella Q2, a differenza degli altri piloti Yamaha, sei stato il primo ad entrare in pista con gomma rain.

“Esatto. Avevo le gomme usate, dovevo giocarmi il tutto nel modo migliore e secondo me la scelta slick non era giusta. La gara di domani? Direi che non c’è niente di peggio che il flag to flag (sorride). Personalmente sono sereno e contento di correre questa gara”.

Nonostante il meteo sei sereno.

“Certo. Sono tranquillo perché faccio quello che amo fare, anche se domani la gara sarà un thriller. Personalmente sono pronto a qualunque situazione"  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti