Tu sei qui

MotoGP, Le Mans, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla pole

Cronaca in DIRETTA MOTOGP LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Francia: pole di Marquez che batte le Ducati di Petrucci e Miller. Dovizioso 4° su Rossi

MotoGP: Le Mans, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla pole

ORE 15:07 - Termina qui il nostro LIVE delle qualifiche. Grazie per aver seguito questa caccia alla pole con noi, vi diamo appuntamento a domani alle 13:45 per la nostra cronaca diretta del Gran Premio. Restate sintonizzate su GPone.com per tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock di Le Mans.

ORE 15:06 - Questa la griglia di partenza per il Gran Premio di Francia domani, quinto round del mondiale 2019

GRIGLIA DI PARTENZA GRAN PREMIO DI FRANCIA 2019 MOTOGP

ORE 15:02 - L'ultimo a parlare è l'autore della pole Marc Marquez, che nonostante la caduta nei primi minuti della sessione è riuscito a mantenere la prima posizione fino alla bandiera a scacchi: "Oggi era una giornata difficile, di quelli che non si capisce se piove, se puoi usare le slick o meno. Sembra un po' una lotteria in queste condizioni ed alla fine abbiamo fatto una buona scelta. Stavo pensando di prendermi il rischio di mettere le slick, come aveva fatto Valentino in FP1, ma ho visto che la pioggia era maggiore ed ho pensato di fare una scelta più conservativa, andando con le gomme da bagnato. Volevo fare un primo giro forte e poi decidere se cambiare o meno. Dopo però sono caduto e sono rientrato per capire come si comporta la moto in queste condizioni".

ORE 14:59 - Dopo Petrux interviene al microfono l'altro pilota Ducati in prima fila, ovvero Jack Miller che come sempre brilla in condizioni di asfalto simili: "In queste condizioni spesso sono veloce, oggi sono stato terzo. Sapevo che il momento giusto per spingere era all'inizio della sessione, perché dopo sarebbe tornata la pioggia. Alla curva 6 ed alla 8 le condizioni erano davvero difficili, quindi sapevo che dovevo sfruttare perfettamente i primi minuti e ci sono riuscito".

ORE 14:56 - Il primo pilota a commentare la sessione al parco chiuso è Danilo Petrucci, che domani scatterà secondo alle spalle di Marquez: "La pressione attorno a me? E' una vita che c'è! Abbiamo fatto una buona strategia con la squadra, scegliendo di scendere subito in pista. Le condizioni sono man mano peggiorate. Il problema in queste condizioni è che la pista non si bagna realmente, ma c'è questa patina di acqua e le rain non riescono a lavorare bene in queste condizioni. le slick lo fanno anche meno. C'è solo da restare in piedi e ce l'abbiamo fatta. Finalmente ho fatto una bella qualifica, adesso tocca fare una bella gara domani. Sono contento di essere tornato qui, nel 'recinto'".

ORE 14:55 - Strano il passo del gambero compiuto da Maverick Vinales, che era sempre stato efficace in tutte le sessioni qui a Le Mans ed ha invece chiuso con un 11° posto ad oltre un secondo e mezzo da Marquez questa qualifica.

ORE 14:53 - Buona la sessione di Dovizioso, che aprirà la seconda fila domani con il quarto posto davanti a Rossi e Morbidelli. Settimo Nakagami su Lorenzo, autore di una buona prestazione in una condizione che di solito non riesce a sfruttare al meglio. Nono Aleix Espargarò, che porta in terza fila l'Aprilia davanti a Quartararo, Vinales e Pol Espargarò, che non ha completato neanche un giro in questa Q2.

ORE 14:51 - Non subisce cambiamenti la classifica al termine della sessione: Marc Marquez conquista la pole davanti a Petrucci e Miller, che completano la prima fila.

GRIGLIA DI PARTENZA LE MANS

ORE 14:49 - Valentino sta continuando a spingere in pista, passa sul traguardo a 15 secondi dal termine della sessione e prova dunque un ultimo assalto al cronometro per tentare di migliorare la 5a posizione in griglia.

ROSSI Q2 LE MANS

ORE 14:47 - Non sembrava che nessuno potesse migliorare i tempi, ma Valentino Rossi ha strappato un ottimo settore finale arpionando la quinta posizione provvisoria. Caduto anche Nakagami, settimo in classifica.

ORE 14:46 - Bel tempo per Jorge Lorenzo che si prende il settimo posto, mentre sono caduti sia Pol Espargarò che Jack Miller, che dicono così addio alle qualifiche. Marquez sempre leader davanti al trio Ducati composto da Petrucci, Miller e Dovizioso.

ORE 14:45 - Mancano meno di 5 minuti al termine della sessione, questa la classifica prima del rush finale di questa qualifica a Le Mans.

Q2 LE MANS

ORE 14:43 - Rossi al primo passaggio è ottavo, incassando circa 1,6 da Marquez, sempre leader di classifica nonostante la caduta, precedendo Petrucci e Miller. La pioggia è intensa.

Q2 LE MANS

ORE 14:41 - Rossi si sta lanciando adesso, mentre Marquez sta rientrando ai box. Questa la classifica in questo momento.

Q2 LE MANS

ORE 14:40 - Marquez segna il miglior tempo e subito dopo cade.

CADUTA MARQUEZ Q2

ORE 14:38 - Rossi ha deciso di rientrare immediatamente al box per montare le gomme da bagnato. Evidentemente le condizioni dell'asfalto sono peggiorate troppo in questa Q2.

ORE 14:36 - Semaforo verde sulla sessione, i piloti prendono la pista per gli ultimi 15 minuti delle qualifiche a Le Mans.

Q2 LE MANS

ORE 14:34 - Sembra che i piloti faranno scelte differenti per quanto riguarda le gomme da utilizzare. Qualcuno azzarderà con le gomme da asciutto, mentre altri preferiranno utilizzare le gomme da bagnato. Rossi è entrato con le slick, come Quartararo

ORE 14:33 - Manca pochissimo all'apertura della corsia box, Rossi cerca la concentrazione dopo aver superato la Q1.

VALENTINO ROSSI Q2

ORE 14:31 - Marquez si affaccia in pit lane per capire di persona le condizioni meteo. In questa fase sembra abbia smesso di piovere, ma l'asfalto è ovviamente bagnato e molto difficile da interpretare. Sarà una sessione di qualifica molto complessa da interpretare.

Didascalia

ORE 14:29 - Grande soddisfazione per Rossi, che sembrava aver tentato un azzardo forse eccessivo ad inizio sessione montando le gomme slick ed ha invece indovinato la giusta strategia per passare nella sessione finale. Difficile sessione per Alex Rins, che domani scatterà 19° alle spalle del compagno Joan Mir.

Q1 LE MANS

ORE 14:27 - Questa la classifica finale della Q1 a Le Mans, con Rossi e Morbidelli che passano in Q2, mentre al terzo posto in questa sessione Bagnaia, che domani scatterà 13°.

CLASSIFICA FINALE Q1 LE MANS

ORE 14:26 - Sventola la bandiera a scacchi e Iannone è uno dei primi a prenderla. Termina ultimo questa sessione, alle spalle di Syahrin. Crutchlow in pista sta cercando di migliorare.

ORE 14:24 -Brutta sessione per Andrea Iannone, in questo momento ultimo in classifica. The Maniac sta però migliorando il proprio riferimento in questo momento.

ORE 14:22 - Rossi ha fermato il cronometro in 1:37.667,staccando di oltre 1,5 secondi Morbidelli. Bagnaia ha invece incassato oltre due secondi da Rossi. L'azzardo del box della Yamaha sta pagando probabilmente oltre le aspettative. Valentino non dovrebbe rientrare in pista.

ORE 14:20 - Nessuno dei piloti in pista sta migliorando, la classifica sembra cristallizzata in questo momento. La pioggia sta aumentando, quasi tutti i piloti stanno rientrando ai box. Aver già sperimentato queste condizioni potrebbe aiutare in Q2 i piloti che passeranno il turno e in questo momento sembra che i due piloti in questioni debbano essere Rossi e Morbidelli.

ORE 14:19 - Rossi continua in pista, scegliendo probabilmente di disputare tutta la sessione senza rientrare ai box. La pioggia continua a cadere in modo molto leggero.

Q1 LE MANS

ORE 14:17 - Rossi si migliora ulteriormente. L'azzardo è stato molto indovinato, adesso tutti stanno tornando ai box per montare le slick ed imitare la scelta di Valentino.

Q1 LE MANS

 

ORE 14:16 - Valentino Rossi si prende il primo tempo, davanti a Morbidelli, con Bagnaia terzo. I piloti della VR46 Academy fanno un grande filotto in questa fase della sessione. Quarto Zarco, su Oliveira. Rossi si sta ancora migliorando.

ORE 14:14 - I piloti hanno completato il primo giro e Franco Morbidelli ha stabilito il miglior tempo davanti a Zarco. Rossi solo 11° in questo momento.

Q1 FRANCIA

ORE 14:13 - Da osservare con attenzione Bagnaia, che non ha molta esperienza con la MotoGP sul bagnato ma può contare su una Ducati che di solito in queste condizioni va molto forte.

Didascalia

ORE 14:11 - Rossi sta tentando di rovesciare la situazione difficile con un vero azzardo. In questo momento sta piovigginando in alcuni punti della pista, compresa la pit lane, ma ha scelto ugualmente di montare delle slick. I primi minuti saranno decisivi.

ORE 14:10 - Semaforo verde sulla sessione. Tanti piloti stanno uscendo con le gomme da bagnato, mentre Rossi ha montato due gomme slick. Un azzardo ad inizio sessione che potrebbe pagare.

ORE 14:08 - Questa la lista di piloti che si giocano l'accesso alla fase finale delle qualifiche. Ci sono tanti big, da Rossi a Crutchlow, passando per la coppia Suzuki e il nostro Franco Morbidelli. Sarà una sessione molto tirata.

PILOTI PRESENTI IN Q1 A LE MANS

ORE 14:04 - Tra poco scatterà la Q1 e la cosa più difficile per i piloti sarà interpretare correttamente il grip presente in pista. La pioggia varia costantemente di intensità, ed uno dei maggiori problemi per i piloti appare il fatto che mentre in alcuni punti della pista l'asfalto potrebbe essere quasi asciutto, nella zona più lontana dal paddock potrebbero trovare condizioni completamente differenti. Nei primi giri i piloti saranno decisamente 'sulle uova'.

ORE 14:02 - Appena conclusa la FP4, con la pioggia che ha cambiato i piani di molti piloti. Alcuni dei big hanno addirittura preferito non scendere in pista, mentre Marquez è stato autore di una scivolata proprio nel primo giro di pista, senza riportare conseguenze fisiche. Lo spagnolo è poi risalito in sella e si è preso il miglior tempo della sessione.

CLASSIFICA FP4 LE MANS

ORE 14:00 - Buongiorno a benvenuti alla nostra cronaca LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Francia da Le Mans.

Inizia tra poco a Le Mans, in Francia, la caccia alla quinta pole position della stagione MotoGP 2019. Il tracciato Bugatti sulla carta potrebbe essere definito il classico Stop & Go, con tante staccate violente e ad accelerazioni da marce basse, ovvero uno scenario che dovrebbe calzare a pennello alle caratteristiche della Ducati, ma chi ha invece impressionato nelle prime libere è stata la Yamaha. 

Maverick Vinales e Fabio Quartararo si sono infatti presi la prima e la terza posizione nella combinata del venerdì (leggi QUI), che è rimasta invariata con la FP3, disputata in condizioni di bagnato che probabilmente accompagneranno anche tutte le qualifiche. Terzo incomodo Marc Marquez, coriaceo come sempre e unico pilota ad essere accreditato di un ottimo passo gara utilizzando le gomme dure, una soluzione che sulla Honda sembra funzionare particolarmente bene.

Anche Jorge Lorenzo ha dimostrato di poter gradire particolarmente bene la guida della Honda sul tracciato di Le Mans, e si è preso la quarta posizione nelle libere grazie ad un'ottima zampata, che ha messo la ciliegina sulla torta di un venerdì positivo sotto tutti i punti di vista. Non è però messa molto peggio la Ducati con Dovizioso e Petrucci, che seguono in classifica Lorenzo e completano la seconda fila virtuale. 

La GP18 era stata grande protagonista qui nella scorsa stagione, con Dovizioso autorevolmente leader della gara prima di incappare in una rovinosa caduta. Lecito attendersi anche in questa edizione del Gran Premio di Francia una GP19 particolarmente competitiva. Non è andata affatto bene invece alla Suzuki, costretta a passare attraverso lo scoglio della Q1 sia con Joan Mir che con Alex Rins, mai efficaci nelle due sessioni disputate con l'asciutto.

Possono essere considerate delle vere sorprese invece le prestazioni della KTM con Pol Espargarò, settimo e innamorato del nuovo schema tecnico della sua RC16 che monta un forcellone in carbonio che sembra aver restituito grande confidenza allo spagnolo. In classifica Pol precede suo fratello Aleix, ottimo ottavo con un'Aprilia che invece soffre con Iannone, rallentato da problemi alla caviglia infortunata.

DIRETTA LIVE QUALIFICHE GRAN PREMIO DI FRANCIA A LE MANS - VINALES PUNTA ALLA POLE

Questa la classifica combinata delle tre sessioni di prove libere a Le Mans, con la pioggia che ha condizionato la FP3 lasciando invariata la classifica rispetto al venerdì.

CLASSIFICA COMBINATA PROVE LIBERE LE MANS MOTOGP 2019

Pessimo invece il venerdì per tanti big, che saranno costretti a partire dalla Q1 nel tentativo di guadagnarsi l'accesso alla fase finale delle qualifiche. Per l'ennesima volta ha mancato l'accesso diretto alla Q2 Valentino Rossi, che in questa circostanza non è l'unico pilota Yamaha, visto che anche Morbidelli è stato beffato per appena un millesimo da Jack Miller. Rossi ha preceduto il duo Suzuki con il 14° riferimento.

Impressionante trovare anche Cal Crutchlow tra gli esclusi. Il britannico non è riuscito a sfruttare la Honda come fatto invece dal compagno Nakagami, nono nelle libere. Altro escluso di lusso il nostro Francesco Bagnaia.

La cronaca LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Francia a Le Mans inizierà alle ore 14.00

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti