Tu sei qui

SBK, Spa accelera: nel 2022 il Mondiale Endurance, poi la MotoGP

Tra tre stagioni prevista una tappa sulla pista belga per il Campionato di durata, nel 2024 si punta invece al Motomondiale 

SBK: Spa accelera: nel 2022 il Mondiale Endurance, poi la MotoGP

Le moto non ci fanno più tappa dal 1990, ma il digiuno è pronto per essere interrotto. Già, perché  il Governo Vallone ha messo sul piatto ben 29,5 milioni di euro di investimento per portare la MotoGP sulla pista di Spa Francorchamps nel 2024.

Prima però toccherà al Mondiale Endurance fare da apripista. Avete capito bene! Proprio in giornata è stata infatti ufficializzata una tappa sul tracciato belga in occasione della stagione 2021-2022. L’appuntamento di Spa Francorchamps sarà infatti in programma a giugno e si tratterà dell’ultimo round del Campionato in Europa prima del gran finale di luglio a Suzuka.

Gli organizzatori della Serie hanno infatti reso noto che quella di Spa sarà la terza 24 Ore del calendario, dopo quelle del Bol d’Or e Le Mans, con un programma completamente rivisto rispetto a quello del tradizionale weekend di gara. Niente partenza pomeridiana alle 15, ma in notturna alla ore 22.

Il Mondiale Endurance vede quindi allargare i propri orizzonti. Dopo la tappa di dicembre in programma da quest’anno sulla pista di Sepang, ecco ora la novità chiamata Spa. Chissà mai che la prossima pista che entrerà a far parte del calendario non possa essere Imola come ci ha svelato nei giorni scorsi il presidente Roberto Marazzi. comunicandoci quelle che sono le intenzioni dell'autodromo emiliano.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti