Tu sei qui

Valentino Rossi torna a vincere... ma in tribunale

Il Giudice del Lavoro di Pesaro ha dato ragione al Dottore citato dagli ex custodi che gli avevano chiesto 114mila euro per indennità e straordinari non pagati

News: Valentino Rossi torna a vincere... ma in tribunale

Valentino Rossi può festeggiare la sua prima vittoria nel 2019, non in pista ma in tribunale. Il Giudice del Lavoro di Pesaro, come riporta Il Resto del Carlino, ha infatti dato ragione al Dottore che era stato citato dagli ex custodi della sua villa, Victor Untu e Jigan Zinaida, dopo essere stati licenziati nel 2016 dopo 10 anni di lavoro all’interno della proprietà del pilota.

La coppia, in sostanza, aveva chiesto a Valentino e Graziano Rossi 114mila euro fra indennità e straordinari, secondo loro, non percepiti.

La vicenda giudiziaria è però finita a favore del Dottore e, anzi, il giudice ha condannato gli ex custodi a pagare le spese legali per il processo che ammontano a 11mila euro. I legali di Valentino hanno infatti dimostrato che i lavori straordinari alla villa non erano stati eseguiti dai custodi ma da ditte specializzate.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti