Tu sei qui

SBK, Laverty: operazione riuscita, ma i tempi di recupero preoccupano

Il pilota GoEleven rassicura gli appassionati sui social, ma il rischio è che oltre a Jerez possa saltare anche la tappa di Misano 

SBK: Laverty: operazione riuscita, ma i tempi di recupero preoccupano

È stato un venerdì nero quello di Imola per Eugene Laverty, che nel corso della FP1 è finito a terra rimediando la frattura di entrambi i polsi. Il pilota GoEleven è partito poi per Barcellona, dove sabato mattino si è sottoposto a intervento chirurgico condotto dal dottor Mir.

L’operazione è perfettamente riuscita, ma a preoccupare sono i tempi di recupero. Inizialmente si parlava di 5-6 settimane, ma forse potrebbero essere anche di più. Oltre all’assenza in occasione del round di Jerez, Eugene potrebbe saltare anche la tappa di Misano, in programma dal 21 al 23 giugno.

Intanto Laverty ha voluto rassicura i propri fan, pubblicando su Twitter questo scatto che lo ritrae assieme all’ex pilota di Formula 1, Alexander Wurz.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti