Tu sei qui

SBK, Haslam: "Deluso dalla cancellazione, ero forte sulla pioggia"

"Non riesco a fermare la moto, così è più dura del previsto. Sto cercando di cambiare il mio stile di guida"

SBK: Haslam: "Deluso dalla cancellazione, ero forte sulla pioggia"

Continuano le difficoltà per Leon Haslam, mai costante sulla sua Kawasaki nemmeno nel weekend di Imola. Quali sono i problemi della sua moto?

La difficoltà maggiore - ha detto Haslam - rimane la frenata e in un circuito come questo, con molte staccate forti, è quasi come subire una penalità. Paragonando i dati con quelli di Rea perdo davvero molto tempo e le mie sensazioni non sono buone per niente". 

Jonathan Rea è riuscito finalmente ad agguantare la vittoria sia in Gara 1 che nella Superpole Race, oltre alle difficoltà in frenata quali sono le differenze con il compagno di team?

"Johnny è molto forte qui, lo sapevo ed ero sicuro che sarebbe stato un weekend difficile per me. Lui guida la moto da molto tempo e ha adattato il suo stile di guida  (oppure è la moto ad essersi adattata) io sto cercando di farlo ma Sykes negli scorsi anni ha avuto i miei stessi problemi. Ad ogni modo sto migliorando in uscita di curva e nella precisione ma non riuscire frenare bene in ingresso mi penalizza molto. Sto cercando di cambiare il mio stile".

Sul podio in Gara 1 del giovane di casa Kawasaki Ratzgatlioglu, Leon Haslam non si preoccupa.

"Toprak è stato bravo e si è meritato il podio in Gara 1, però io ho avuto molti problemi. Stamattina sul bagnato non ho spinto molto e sono arrivato davanti a lui di 6 secondi. Mi sentivo bene sulla pioggia sono un po' deluso dalla cancellazione di Gara 2"

AUDIO RACCOLTO DA RICCARDO GUGLIELMETTI

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti