Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: “La base per Le Mans è pronta e sarò competitivo”

“Mi aspetto una bella gara, evitando gli errori che ho commesso a Jerez”, Miller: “Buone sensazioni, Le Mans tra le mie piste preferite"

MotoGP: Bagnaia: “La base per Le Mans è pronta e sarò competitivo”

Share


La sua Ducati è stata la più veloce in casa Pramac. Stiamo parlando della GP18 di Francesco Bagnaia, che nei test di Jerez ha preceduto le Rosse di Jack Miller e Danilo Petrucci, archiviando il lunedì con il dodicesimo tempo.

“È stato un test positivo, dove abbiamo provato diverse soluzioni  - ha esordito il piemontese - ho trovato alcune cose che  mi sono piaciute, mentre altre no. La cosa importante è che la base per Le Mans è pronta e penso di poter essere competitivo, evitando di compiere quegli errori che ho fatto a Jerez”.

Dal volto di Pecco trapela quindi fiducia.

Ho svolto diversi giri oggi – ha aggiunto – in Francia ripartiremo dalla base odierna. Con i passi avanti compiuti quest’oggi possiamo disputare una bella gara e ottenere un buon risultato”.

Stesso umore anche da parte di Jack Miller, che ha accusato soli 22 millesimi dal compagno.

“Oggi ho svolto diversi giri con la moto e provato diverse cose riguardanti l’assetto. Devo dire che le sensazioni sono buone e non vedo l’ora di andare a correre a Le Mans, dato che quello è uno dei tracciati che preferisco”.

audio raccolto da M. Aglio 

Articoli che potrebbero interessarti