Tu sei qui

MotoAmerica, Toni Elias astronauta per un giorno

VIDEO - Lo spagnolo del team Suzuki Yoshimura si è recato presso il Centro NASA di Houston con una GSX-R ed ha vissuto una esperienza esclusiva 

Elias al Centro NASA
Iscriviti al nostro canale YouTube

Invito speciale - accettato - per Toni Elias. Lo spagnolo del team Suzuki Yoshimura si è presentato in moto al Centro Spaziale NASA, Texas, per una giornata nelle vesti di Space Oddity, come avrebbe raccontato un certo David Bowie.

A differenza del celebre cantante ed attore inglese, l'ex campione Moto2 e USA ha davvero vestito i panni dell'astronauta: dopo una visita del Centro - dove Toni ha potuto ammirare la sala comando, il laboratorio sperimentale, gli shuttle, i razzi spaziali e le aree addestrative- le prime esperienze e conoscenze della materia. Per lui ecco i Robot, guanti speciali, scarpe da suolo lunare.

 Ad un certo punto, anche Elias si è "allenato", indossando una tuta completa messagli a disposizione dallo staff: "una esperienza incredibile veramente - era senza parole il numero 24, che si dimenava come un bimbo a Disneyland - è tutto così grande ed impressionante, inimmaginabile pensare a come possano volare così forte attraverso lo spazio".

Scattati numerosi selfie ed eseguiti alcuni esercizi, il pilota di Manresa è entrato in una navicella vestito ad hoc, sentendosi davvero Neil Armstrong. Non contento, Toni ha scorrazzato nel piazzale del Centro e se ne è andato con una GSX-R di serie, senza però dichiarare: "Houston, abbiamo un problema".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti