Tu sei qui

SBK, Assen: Ana Carrasco solo ottava, Gonzalez trionfa in volata

Inizio di stagione in salita per la giovane spagnola, che accusa ben 42 punti dalla vetta, sul podio del TT Deroue e Jahnig

SBK: Assen: Ana Carrasco solo ottava, Gonzalez trionfa in volata

È stato il solito trenino a cui siamo abituati con la vittoria che si è decisa in volata. All’università di Assen, Manuel Gonzalez si conferma ancora una volta il primo della classe, confermando il successo dello scorso weekend al Motorland. Questa volta lo spagnolo del team ParkingGO ha dovuto però sudare ben sette camicie, dal momento che si è ritrovato alla chicane conclusiva a fare a spallate con Jan Ole Jahnig.

Nonostante la vittoria dell’iberico fosse inizialmente sub judice a causa del contatto, la direzione gara ha poi confermato il successo del portacolori Kawasaki. Sfortunato invece il tedesco, che ha dovuto cedere una posizione all’idolo locale Scott Derou, per aver oltrepassato il limiti consentiti dalla pista. L'olandese ha ringraziato, salendo così sul secondo gradino del podio.

In Olanda ci si aspettava poi la reazione di Ana Carrasco, reduce dalla caduta del Motorland. La campionessa in carica della categoria si è però dovuta  accontentare. In un finale incandescente la giovane del team Provec non è riuscita ad andare oltre l’ottavo posto, preceduta dagli italiani Omar Bonoli e Bruno Ieraci. Per Ana la stagione si fa quindi in salita, dal momento che sono ben 42 i punti da colmare nei confronti del leader Gonzalez. Da registrare la violenta caduta di Tom Edwards alla curva sette. Fuori dai giochi anche Kevin Arduini.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti