Tu sei qui

MotoGP, Austin, cronaca diretta LIVE del Gran Premio delle Americhe

DIRETTA MOTOGP LIVE da Austin del Gran Premio: Rins vince battendo Rossi in volata! Caduto Marquez, completa il podio Miller

MotoGP: Austin, cronaca diretta LIVE del Gran Premio delle Americhe

ORE 21:58 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio delle Americhe da Austin. Vi ringraziamo per aver seguito la gara con noi e vi invitiamo a restare sintonizzati su GPone.com per tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal Paddock di Austin. Stay Tuned!

ORE 21:56 - L'ultimo a prendere la parola ai microfoni del parco chiuso è Alex Rins: "Non ho parole per spiegare la mia felicità. Voglio ringraziare i tifosi che qui sono fantastici e grazie a Suzuki e alla squadra, che hanno fatto un lavoro straordinario, mi hanno preparato una moto splendida. Io ho dato il massimo e per me battere Valentino è incredibile. Era il mio idolo quando ero ragazzino!".

ORE 21:53 - Dopo Miller, è il turno di Valentino Rossi di commentare questa magnifica gara: "Mi dispiace molto aver perso la vittoria, perché quando ho visto la caduta di Marc ho pensato che magari ce l'avrei potuta fare. Però poi è arrivato Alex ed io ho spinto al massimo, ma in alcuni punti era davvero velocissimo ed ha guidato meglio di me. Non sono riuscito a passarlo. Un peccato, perché è tanto che non vinco, però ci siamo. Siamo forti, ci riproveremo". 

ORE 21:50 - Il primo commento a caldo è di Jack Miller: "Va benissimo, ma andrà ancora meglio quando berrò lo champagne! Comunque è stata un'emozione fortissima e rischio di perdere la voce. E' stato un weekend incredibile e la squadra ha fatto un grande lavoro. Abbiamo avuto anche fortuna. Forse la gomma non era la scelta perfetta, ho avuto problemi nel finale e gestirla. Non ringrazierò mai abbastanza la Ducati e la squadra. Una giornata lunga, ma anche tanta felicità!"

ORE 21:48 - La classifica del mondiale premia la continuità di Andrea Dovizioso, primo in classifica con 54 punti contro i 51 di Rossi e i 49 di Rins. Marquez scende in quarta posizione nella generale. 

ORE 21:46 - Splendida vittoria per Alex Rins davanti a Rossi! Questa la classifica finale del Gran Premio. Miller sale sul podio, Dovizioso conquista un ottimo 4° posto per la classifica su Morbidelli. Iannone ha perso la top ten nel finale, battuto da Nakagami e Vinales. 

CLASSIFICA GRAN PREMIO AUSTIN

ULTIMO GIRO - Rossi le sta tentando tutte per non lasciare la vittoria a Rins! I due sono vicini. RINS VINCE, ROSSI SECONDO!

ALEX RINS

GIRO N°19 - Sempre di mezzo secondo il distacco tra Rossi e Rins, ma Valentino non sembra tenere il passo del rivale in sella alla Suzuki. Rossi sta avendo difficoltà in frenata. Dovizioso a 1,8 secondi da Miller, sta tentando l'impresa di salire sul podio. 

GIRO N°18 - Ultimi tre giri con Rossi e Rins che stanno forse preparando un duello. Alex però sta tentando di staccare Valentino. Il suo vantaggio è di 5 decimi in questo momento. Dovizioso ha ridotto il gap su Miller a circa 2,5 secondi. 

GIRO N°17 - Rins ha passato Rossi, ma è possibile che Valentino l'abbia fatto passare per studiarlo in vista degli ultimi giri. Dopo Rossi fa un errore e va lungo. Adesso lo spagnolo ha preso qualche metro, ma i due sono sempre vicini. 

GIRO N°16 - Si riduce a poco meno di tre decimi il vantaggio di Rossi su Rins, che è vicinissimo e sembra pronto a tentare l'attacco al pilota Yamaha. Dovizioso sta riducendo il gap da Miller, ma il podio è lontano per adesso perché l'australiano ha circa 4,5 secondi di vantaggio. Bel recupero di Vinales, che è risalito dopo il ride trough fino alla 13a piazza.

GIRO N°15 - Questa la classifica, quando mancano sei passaggi alla bandiera a scacchi. Rossi conduce su Rins. I due stanno tenendo un ritmo insostenibile per gli altri piloti in pista. 

Didascalia

GIRO N°14 - Dobbiamo sottolineare che ci sono tutti i piloti italiani in top ten! Rossi conduce, Dovizioso è 4° su Morbidelli. Sesto Petrucci, mentre chiudono la top ten Bagnaia e Iannone. Gran gara per i nostri piloti. 

GIRO N°13 - Resta attorno al mezzo secondo il distacco tra Rossi e Rins, mentre Miller è sprofondato a 3,7 secondo. Dovizioso è ancora più dietro, a circa 6 secondi da Miller. Morbidelli 5° su Petrucci, ci sono tre italiani nei primi sei. 

GIRO N°12 - Fuori gara anche Jorge Lorenzo, una debacle per i piloti HRC. Rossi e Rins stanno iniziando a dare vita ad una lotta vera. Dovizioso sta attaccando Morbidelli e lo ha passato per la quarta piazza. 

GIRO N°11 - Questa la nuova classifica, con Rossi che si è visto consegnato la prima posizione su un piatto d'argento. Rins è a mezzo secondo da Valentino in questo momento e sarà senza dubbio un osso molto duro per il finale di gara. Miller sta perdendo terreno rispetto ai due quando abbiamo da poco passato metà gara. 

classifica giro n°11

GIRO N°10 - COLPO DI SCENA! Marquez è caduto mentre stava dominando, Valentino Rossi è primo e sta conducendo la gara su Rins e Miller

MARQUEZ NELLA VIA DI FUGA

GIRO N°9 - Si sta rendendo autore di una discreta gara Andrea Iannone, che adesso è 12° e sta tenendo la ruota di Jorge Lorenzo. Rossi nel frattempo ha staccato leggermente Miller, portando a quasi un secondo il suo vantaggio sul terzo in classifica. Miller è anche andato leggermente lungo e Rins lo ha passato! CADUTO MARQUEZ!

GIRO N°8 - Marquez passa ancora in testa, mentre Miller è abbastanza vicino a Rossi. Anche Rins ha recuperato il gap ed è in piena lotta per il podio. Morbidelli lo insegue a circa 5 secondi. Sesto Dovizioso su Petrucci, gara opaca per i due ufficiali della Ducati. Lorenzo sta facendo un piccolo recupero ed è 11° alle spalle di Bagnaia. 

GIRO N°7 - Questa la classifica, con Marquez che ha già un vantaggio di circa 3 secondi

CLASSIFICA GIRO N°7

GIRO N°6 - Rientra ai box Mir per scontare il ride trough. Le immagini del replay mostrano una manovra simile a quella di Crutchlow in Argentina. Proprio Cal perde l'anteriore e cade, buttando via un possibile podio. 

GIRO N°5 - Marquez porta a circa 1,7 secondi il vantaggio, ma il ritmo è indiavolato in questa fase per tutti. Dovizioso non riesce a tenere la ruota di Rins ed ha perso oltre due secondo dal pilota Suzuki. Scaramucce tra Rossi e Crutchlow. Morbidelli ha passato Dovizioso per il sesto posto!

GIRO N°4 - Marquez sta tentando un primo allungo ed è riuscito a portare a circa 1,2 secondi su Rossi. Crutchlow sembra pronto ad attaccare Rossi, ma Valentino resiste. JUMP START per Vinales e Mir, che dovranno passare per un Ride Trough attraverso la Pit Lane. Gara rovinata. Morbidelli sta facendo una bella gara ed ha passato Vinales, che dovrà rientrare ai box. 

GIRO N°3 - Caduta di Aleix Espargarò, mentre Marquez resta leader della gara su Rossi e Crutchlow che non molla. Dovizioso è alle spalle di Rins, che non sembra un osso particolarmente facile da passare. Vinales non è partito bene neanche in questa occasione. Lorenzo è 14°

GIRO N°2 - Termina il primo giro con Marquez che comanda con autorità su Rossi. Dovizioso sta spingendo forte ed è già sesto dopo aver passato anche Vinales

GIRO N°2

GIRO N°1 - Si spegne il semaforo e parte il Gran Premio! Grande partenza di Marquez, che prende il comando della gara su Rossi e Crtuchlow. Miller resta quarto, mentre Rins è risalito al quinto posto. Ottimo Dovizioso, che risale subito in top ten ed è settimo, davanti a Pol Espargarò

ORE 20:57 - Questa la scelta provvisoria direttamente dalla griglia di partenza per quanto riguarda le gomme. PARTITO IL GIRO DI ALLINEAMENTO

SCELTA GOMME

ORE 20:55 - E' in corso il minuto di silenzio in griglia per ricordare Nicky Hayden, che è stato celebrato in diversi modi durante questo weekend ad Austin. Nel nostro piccolo, ci uniamo al saluto e a tutto l'affetto che è stato mostrato verso il Kentucky Kid in questi giorni. Ciao Nicky, ci manchi.

ORE 20:52 - Marquez dovrebbe aver scelto una doppia media ed è probabile che tenti di adottare la stessa strategia dell'Argentina, scappando via fin dall'inizio. Jack Miller tenterà senza dubbio di partire a fionda dalla quarta piazza per contenerlo. 

ORE 20:50 - Ricordiamo che Pol Espargarò scatterà dal 5° posto in griglia, dopo aver conquistato la miglior qualifica della ancora breve storia di KTM in MotoGP.

ORE 20:48 - Anche Pecco Bagnaia, che scatterà 12°, non punterò su una doppia morbida, almeno stando a quanto dichiarato poco prima della partenza. 

ORE 20:46 - I piloti stanno valutando fino agli ultimi istanti disponibili che scelta di gomme fare per la gara. In tanti pensano che Dovizioso abbia scelto una doppia morbida anche per agevolare il recupero, ma il pilota in griglia non ha confermato. 

ORE 20:45 - Buonasera e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del terzo Gran Premio della stagione 2019 da Austin, in Texas. I piloti sono in griglia, siamo al conto alla rovescia.

Siamo al terzo round della stagione 2019, che si correrà sul Circuit Of The Americas ad Austin in Texas e su una cosa almeno non c'è il minimo dubbio. Stiamo parlando ovviamente di chi sarà il favorito per la vittoria ed un nome su tutti è destinato a ricoprire questo preciso ruolo. Marc Marquez ha infatti sempre dominato su questa pista, sin dalla prima edizione del 2013 e sarà certamente l'uomo da battere anche questa volta.

Ci sono però alcuni elementi emersi nel corso delle sessioni di libere e poi delle qualifiche che suggeriscono che in questa occasione, per Marc vincere potrebbe trattarsi di qualcosa in più di una semplice formalità. Lo spagnolo ha infatti conquistato la pole ed è stato anche primo nel warmup, ma i distacchi incassati dai rivali non sono stati consistenti come avvenuto in passato. Sono soprattutto le due Yamaha di Rossi e Vinales che hanno dimostrato in varie circostanze di poter costituire una vera spina nel fianco per il campione spagnolo.

Valentino ha infatti conquistato una superba seconda piazza in qualifica, ma è soprattutto la velocità palesata in ogni sessione che suggerisce che il veterano della Yamaha possa almeno tentare di mettere i bastoni tra le ruote a Marquez. Anche Vinales si è mostrato spesso molto veloce, con la M1 che è sembrata la moto meno in difficoltà sulle tante buche di cui è disseminato il COTA.

Anche le Ducati avrebbero il passo gara per impensierire Marquez, ma una pessima qualifica ha relegato il pilota di punta della Casa di Borgo Panigale in 13a piazza in griglia. Dovizioso dovrà infatti rendersi protagonista di una grande rimonta per tornare ad annusare l'odore del podio e quando vuoi competere per il titolo, l'unico obiettivo consentito è salirci su quel podio. Andrea ha un ottimo passo, ma dovrà stare attento a non distruggere le gomme nella sua rimonta, che è necessaria dopo un errore di valutazione in Q1.

Potrebbe rappresentare una sorpresa in gara Jack Miller, miglior ducatista in qualifica con il 4° tempo. L'australiano ha un quantitativo di timori reverenziali nei confronti di Marquez pari a zero, quindi potrebbe anche lanciarsi in un azzardo per la scelta delle gomme e tentare di spezzare il ritmo dello spagnolo. Si è reso protagonista di un ottimo warmup e il suo stile molto aggressivo in sella non sembra essere minimamente influenzato dalle condizioni dell'asfalto del COTA. 

Non si deve poi commettere l'errore di sottovalutare le Suzuki e soprattutto il potenziale in gara di Alex Rins. Qui nel 2018 fu Andrea Iannone a rendersi protagonista di una gara spettacolare, che l'ha portato a salire sul secondo gradino del podio. Alex scatterà in 7a piazza ed essendo un vero racer, è probabile che abbia il ritmo per tentare di giocarsela fino alla fine. Sarà come minimo uno dei candidati alla conquista del podio, sfuggito finora nelle prime tre gare della stagione. 

Diretta MotoGP Gran Premio delle Americhe da Austin 2019 – Cronaca diretta

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 20:45

Questa la griglia di partenza

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP AUSTIN

Diretta MotoGP Gran Premio delle Americhe 2019 – Previsioni meteo

Il meteo ha condizionato pesantemente il fine settimana del terzo Gran Premio della stagione MotoGP soprattutto nella giornata di sabato. Un fronte temporalesco molto vasto ha infatti colpito la zona del circuito, con una forte minaccia di fulmini nel perimetro definito di 'sicurezza'. Per questa ragione sono state cancellate tutte le FP3 e le qualifiche sono state svolte su asfalto caratterizzato da condizioni mutevole, che sono cambiate notevolmente durante le sessioni.

Per quanto riguarda invece la gara, non c'è neanche il rischio che la pioggia condizioni il GP, ma le temperature si sono notevolmente abbassate rispetto a quanto atteso inizialmente. Ci si aspettava infatti di avere temperature nell'ordine dei 27-28 gradi, ma in realtà la gara si svolgerà con il termometro che segnerà una temperatura di circa 10 gradi in meno. 

PREVISIONI METEO AUSTIN

Diretta MotoGP Gran Premio delle Americhe 2019 – WarmUp

Marquez si è confermato il più veloce anche nel warmup, mentre Andrea Dovizioso è stato protagonista di un guizzo nel finale di sessione anche grazie ai buoni uffici di Maverick Vinales, che gli ha offerto un gancio involontario in pista consentendogli di scalare la classifica. Una buona conferma è arrivata anche da Jack Miller, che è riuscito nel warmup a confermare ulteriormente l'ottimo stato di forma in sella alla Ducati del Team Pramac. 

Bene anche Rossi nell'ultima sessione di libere, con un sesto tempo solido e soprattutto la certezza che la seconda piazza conquistata ieri non è stata solo un caso isolato, ma la premessa ad una gara da protagonista. Valentino ha provato le varie soluzioni di pneumatici nel warmup, ma sembra plausibile che alla fine opti per una gomma media al posteriore. 

Questa la classifica del Warm Up

WARMUP MOTOGP AUSTIN

Diretta MotoGP Gran Premio delle Americhe 2019 – Dove vederla in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio delle Americhe sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite Sky (canale Sky Sport MotoGP) e in differita su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8. 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti