Tu sei qui

SBK, Krummenacher anticipa pioggia e neve, centrando la Superpole ad Assen

SSP - Sessione terminata in anticipo al Dutch per via del maltempo, in prima fila la R6 Caricasulo e la MV Agusta di De Rosa, 11° Badovini

SBK: Krummenacher anticipa pioggia e neve, centrando la Superpole ad Assen

Pioggia, neve, freddo, bandiere rosse. Chi più ne ha, ne metta. Un vero e proprio rebus quello che hanno dovuto affrontare i piloti della Supersport in occasione della Superpole di Assen. Già, perché inizialmente il turno ha visto la rottura del motore della Kawasaki di Lucas Mahias, tanto da comportare in un solo colpo le cadute di De Rosa, Okubo e Perolari.

A causa dell’episodio la direzione gara ha deciso di esporre la bandiera rossa, in modo da consentire ai commissari di ristabilire le normali condizioni del tracciato. Proprio in quel momento, ci ha pensato poi il meteo a giocare un brutto scherzo, dal momento che sulla pista si è abbattuta prima l’acqua, poi la neve.

Inevitabile quindi la decisione di far concludere in anticipo il turno. A beneficiarne sono stati quindi gli alfieri Evan Bros con Krummenacher autore della pole in 1’38”010, seguito dal compagno Federico Caricasulo, a caccia della prima vittoria stagionale con la R6. Dello stesso avviso è anche Raffaele De Rosa, che completa la prima fila con la MV Agusta.

A parte il pilota romagnolo e quello campano non compaiono altri italiani nella top ten. Per trovarli bisogna scendere fino all’undicesima piazza dove spicca Ayrton Badovini (+1.384), 15° Federico Fuligni, mentre in fondo al gruppo Coppola.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti