Tu sei qui

SBK, SS600, Assen: comanda Krummenacher, Caricasulo in scia

La coppia Yamaha leader del venerdì con Federico che insegue il compagno a poco meno di un decimo. Quarto è De Rosa dietro Mahias

SBK: SS600, Assen: comanda Krummenacher, Caricasulo in scia

Coppia d’assalto. nel Venerdì di Assen il duo Evan Bros Krummenacher-Caricasulo svetta al termine della seconda tornata di prove.
Il duo Yamaha ha dettato legge nelle FP2 scambiandosi la posizioni di testa, alla fine l’ha spuntata Randy Krummenacher che ha fatto registrare un tempo di 1'38.325, issandosi in vetta e beffando il compagno di squadra per appena 0.096 millesimi. Un ruolino di marcia in questo venerdì che pone basi più che interessanti per le qualifiche di domani oltre che per la gara di domenica.

Tra i cordoli del Van Drenthe la Yamaha fa valere ancora una volta le sue qualità con il solo Lucas Mahias (+0.217) che rintuzza i tempi dei due in testa. il francese porta la sua Kawasaki a poco più di due decimi dal leader con un bravo e veloce Raffaele De Rosa (+0.373) che con la MV scala posizioni nel finale agguantando il quarto tempo.
A scalare troviamo un'altra R6, quella del francese Jules Cluzel (+0.410) che ha la meglio sul giapponese Hikari Okubo (+0.508), leader di classifica fino ad una manciata di minuti dal termine ma poi superato negli ultimi scampoli di sessione. A seguire abbiamo Isaac Vinales (+0.567) che precede Hannes Soomer (+1.005) con la Honda e Thomas Gradinger (+1.289). Il pilota di casa Glenn van Straalen (+1.363) chiude la top ten.
Per quel che riguarda gli altri italiani in classifica abbiamo Ayrton Badovini che porta la sua Kawasaki a ridosso dei primi 10 con l’11esimo crono a seguire Federico Fuligni che con la seconda MV Agusta chiude il venerdì con il 13esimo tempo nella combinata.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti