Tu sei qui

MotoGP, Marquez e Lorenzo, astronauti per un giorno

GALLERY Marc e Jorge sono stati al mitico Houston Space Center, sede della Nasa, prima di recarsi sul circuito di Austin

MotoGP: Marquez e Lorenzo, astronauti per un giorno

Nel 1969, l'uomo ha messo piede sulla luna. Nello stesso anno, Repsol iniziò a sponsorizzare gli sport motoristici. Lo Space Center Houston, un importante centro di formazione scientifica e di esplorazione spaziale, e l'azienda spagnola multienergy festeggiano entrambi i 50 anni di successi con la visita dei piloti del Repsol Honda Team Marc Marquez e Jorge Lorenzo.

Marc e Jorge hanno esplorato una serie di mostre e aree legate allo spazio, e hanno anche provato i guanti da astronauta utilizzati in diverse missioni coordinate da Houston. I piloti sono stati anche in grado di osservare da vicino uno storico razzo Saturn V, che ha viaggiato circa 115 volte più velocemente della loro moto Honda MotoGP per sfuggire all'atmosfera terrestre.

Innovazione e tecnologia sono entrambe priorità per Repsol, che negli ultimi 50 anni ha trovato nel motorsport agonistico un banco di prova ideale. Il 20 marzo Repsol e lo Space Center Houston hanno firmato un accordo che riflette l'impegno di entrambe le aziende a promuovere l'innovazione e ispirare le persone a perseguire una carriera nelle aree STEM.

Marquez e Lorenzo, che domani inizieranno le sessioni di prove per il GP d'America, sono stati accolti e guidati dal suo presidente e CEO, William T. Harris, per un tour dello Space Center Houston. La visita è servita a sottolineare l'impegno di Repsol nel progetto che sostiene i programmi educativi dello Space Center Houston, in linea con la strategia aziendale per fornire autentiche esperienze di apprendimento e ispirare i giovani.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti