Tu sei qui

Moto2, Bulega tornerà in sella nel GP di Jerez

Nicolò ha già iniziato la riabilitazione dopo l'intervento per trattare la sindrome compartimentale, potrà correre in Spagna

Moto2: Bulega tornerà in sella nel GP di Jerez

Martedì Nicolò Bulega si è sottoposto a un intervento chirurgico per trattare la sindrome compartimentale al braccio destro. Il pilota del team Sky, che ha iniziato oggi il processo di riabilitazione, è costretto così a saltare il GP di Austin, ma assicura che tornerà in moto fra tre settimane in Spagna.

“Mi dispiace molto non volare negli USA perché mi sarebbe piaciuto affrontare questo tracciato, così difficile e particolare, in sella alla Moto2 - spiega Nicolò - Un vero peccato, ma in questo momento la cosa migliore era fermarsi e procedere con l’intervento. Ora devo solo concentrarmi al massimo per la riabilitazione e tornare a Jerez, una delle mie piste preferite”.

La squadra ha deciso di non sostituire Bulega in Texas e schiererà il solo Luca Marini in Moto2.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti