Tu sei qui

Spa-Francorchamps: 29,5 milioni di euro per avere la MotoGP nel 2024

Il Governo Vallone ha approvato un piano di investimenti per riportare le moto sul circuito belga, da cui mancano dal 1990

MotoGP: Spa-Francorchamps: 29,5 milioni di euro per avere la MotoGP nel 2024

Share


La MotoGP potrebbe tornare a correre in uno dei circuiti più belli e ricchi di storia: Spa-Francorchamps. Non è una semplice speranza, ma il piano del Governo della Regione Vallone. “Abbiamo approvato un piano di investimenti con l’ambizioso obiettivo di portare le moto al fianco della F1 sul più bel circuito del mondo” ha scritto su Twitter Pierre-Yves Jaholet, vicepresidente del governo vallone.

Sul tavolo ci sono investimenti per 29,5 milioni di euro, mentre il 2024 è la data per cui si vorrebbe il ritorno della MotoGP a Spa.

La pista belga ospitò le prime gare di moto nel 1921 e, nel 1949, fu uno dei circuiti teatro della prima stagione del motomondiale. Le moto corsero a Spa dal 1949 al 1990 quasi interrottamente, perché solo nel 1980 il GP del Belgio si spostò a Zolder. Per la cronaca, l’ultima edizione vide come vincitori Hans Spaan in 125, John Kocicnski in 250 e Wayne Rainey in 500.

È ancora presto per sognare le MotoGP percorrere l'Eau Rouge, ma almeno c'è una speranza che accada.

Share

Articoli che potrebbero interessarti