Tu sei qui

MotoGP, Pioggia prima della gara? 10 minuti di prove per aiutare i piloti

Secondo il regolamento MotoGP, se dovesse piovere solo prima del Gran Premio sarà prevista una sessione supplementare, utile soprattutto ai Rookie 

MotoGP: Pioggia prima della gara? 10 minuti di prove per aiutare i piloti

Lo spettro della pioggia aleggia minaccioso sul tracciato di Termas de Rio Hondo da quando il secondo weekend della MotoGP è iniziato. Non si è però ancora manifestato, creando una situazione abbastanza complessa per i piloti. In tanti temono infatti che la pioggia possa arrivare proprio nei minuti precedenti la gara, stravolgendo i piani delle squadre MotoGP.

Secondo il regolamento MotoGP, in casi come questo è prevista una breve sessione in pista di 10 minuti proprio prima della gara, per consentire ai piloti di sperimentare il livello di grip sull'asfalto con la pioggia. Potrebbero essere 10 minuti davvero fondamentali, soprattutto sul tracciato argentino che non garantisce neanche con l'asciutto elevati livelli di grip.

Dobbiamo anche sottolineare che tutti i Rookie presenti in griglia non hanno ancora sperimentato la MotoGP in condizioni di bagnato e affrontare un impegno così complesso direttamente alla partenza del Gran Premio potrebbe rappresentare un rischio molto elevato.

Inoltre c'è da dire che nel caso in cui la pioggia dovesse manifestarsi già nel WarmUp, non sarà prevista questa sessione supplementare. 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti