Tu sei qui

MotoGP, Argentina, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla pole

Cronaca in DIRETTA MOTOGP LIVE delle qualifiche del secondo Gran Premio della stagione 2019: Pole di Marquez davanti a Vinales e Dovizioso. Rossi 4°

MotoGP: Argentina, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla pole

ORE 20:10 - Le parole dei protagonisti al parco chiuso.

Marc Marquez: "Direi che è andata abbastanza bene - sorride - Fare la pole qui è sempre difficile, la pista era molto gommata e quindi garantiva tanto grip, per questo motivo siamo tutti così vicini. Ho fatto un errore alla seconda uscita e sono rientrato subito ai box per usare la terza gomma, come in programma. La cosa che mi rende più contento è il mio passo in vista della gara, mi sento bene. Bisognerà aspettare domani per capire quali condizioni meteo troveremo, ma proverò comunque a fare una bella gara".

Andrea Dovizioso: "Fare certi tempi non è semplice, devi sempre andare al limite, ma quando tutto va bene questi sono i risultati. È stata una prestazione importante e sono contento perché siamo molto più veloci rispetto allo scorso anno, forse non ancora abbastanza per vincere ma sono sicuro che potremo dire la nostra in gara"

ORE 19:58 - Termina qui il nostro LIVE delle qualifiche del Gran Premio d'Argentina. L'appuntamento è per domani, quando alle 19:00 scatterà il secondo round della stagione. Grazie per aver seguito con noi le qualifiche e restate sintonizzati su GPone.com per tutti gli aggiornamenti direttamente dal Paddock di Termas di Rio Hondo

ORE 19:56 - Ottima qualifica anche per Valentino Rossi, che ha sfiorato la prima fila chiudendo a meno di tre decimi dal poleman Marquez. La Yamaha sembra decisamente più a suo agio qui di quanto visto in Qatar e vista la gran gara fatta da Valentino a Losail partendo 14°, è lecito attendersi una gara da protagonista in Argentina. 

ORE 19:54 - Marquez ha dunque confermato di essere in gran forma qui a Termas de Rio Hondo, candidandosi al ruolo di uomo da battere anche per la gara. Buona prestazione di Vinales che dopo la pole del Qatar si è confermato velocissimo anche in Argentina conquistando la seconda casella dello schieramento. Prima fila anche per Andrea Dovizioso, che può ritenersi soddisfatto, visto che storicamente questo tracciato non è mai stato troppo favorevole alla sua Ducati.

ORE 19:46 - Marquez conquista la Pole Position in Argentina, regolando Maverick Vinales ed Andrea Dovizioso. Questa la classifica finale

classifica finale q2 Argentina

ORE 19:44 - Si rivoluziona la classifica, ma Marquez resta leader. Alle sue spalle Vinales, Dovizioso e Rossi. Quinto Jack Miller

Didascalia

ORE 19:42 - I piloti si stanno lanciando per il secondo tentativo di giro veloce, anche Marquez è già rientrato in pista. Migliori intertempi per quasi tutti i piloti, i riferimenti sono destinati a crollare.

ORE 19:40 - Marquez ha ripreso la via dei box, ha commesso un errore e sembra aver deciso di rientrare per cambiare moto. Al momento del rientro, c'è stato un rischio di contatto con Valentino Rossi, che in quel momento stava uscendo dal box.

ORE 19:38 - Marquez è il primo a rientrare in pista dopo il passaggio ai box, forse lo spagnolo vuole mettere assieme un numero maggiore di tentativi di time attack. Anche Quartararo in pista con lo spagnolo. Valentino Rossi per il momento è 4°

ORE 19:36 - Buona prestazione di Cal Crutchlow, che si mette alle spalle di Marc e davanti a Jack Miller. I due piloti Honda sono gli unici ad essere scesi sotto il muro del 1'39

ORE 19:34 - Miller si prende il secondo posto in classifica in questi primi minuti della sessione. Questa la classifica in questo momento, con Petrucci che è in terza posizione davanti al compagno Dovizioso. Tutte le Ducati incalzano il campione della Honda.

CLASSIFICA Q2

ORE 19:33 - I due piloti Honda sono i primi a segnare un tempo valido, con Marquez che ha girato in 1'38.7, rifilando quasi sei decimi al compagno di squadra.

ORE 19:30 - Semaforo verde sulla sessione finale di queste qualifiche a Termas de Rio Hondo. Marquez e Lorenzo i primi ad entrare in pista. I due piloti HRC stanno formando un vero tandem in pista, con Marc che sta facendo da traino a Jorge.

TANDEM HONDA IN Q2

ORE 19:27 - Ecco i 12 piloti che daranno la caccia alla seconda pole della stagione. Occhi puntati su Marc Marquez, che fino a questo momento è apparso quasi imbattibile in Argentina.

LISTA PILOTI Q2 ARGENTINA

ORE 19:24 - Ci siamo, adesso scenderanno in pista i 12 piloti che si giocheranno la pole position. Ottimo risultato per la KTM, che ha strappato l'accesso in extremis alla Q2 con Pol Espargarò, ancora una volta il miglior interprete della moto austriaca. 

ORE 19:22 - Questa la classifica finale della Q1 a Termas De Rio Hondo

CLASSIFICA FINALE Q1

ORE 19:20 - Bandiera a scacchi sulla Q1. Passano dunque alla sessione successiva Nakagami e Pol Espargarò. Brutta sessione per gli italiani, con Bagnaia che chiude settimo e Iannone ultimo, pur avendo migliorato il proprio riferimento. Il pilota di Vasto non è riuscito a ripetere la buona prestazione che aveva segnato ieri nelle libere.

ORE 19:19 - Pol Espargarò riesce a piazzare la zampata, mettendosi al secondo posto alle spalle di Nakagami. Anche Oliveira è veloce con la KTM del Tech3. Iannone ancora ultimo in questa Q1, non riesce a spingere in sella all'Aprilia.

CLASSIFICA Q1

ORE 19:16 - Nakagami e Pol Espargarò stanno migliorando i propri riferimenti, la posta forse si sta gommando e i tempi potrebbero abbassarsi parecchio in questa seconda fase della Q1

ORE 19:14 - Primi a rientrare in pista per l'ultima fase della Q1 sono Nakagami, Pol Espargarò e Karel Abraham. Bagnaia unico in pista con doppia soluzione di gomma morbida per anteriore e posteriore della sua Ducati. 

ORE 19:12 - Tutti ai box, il passaggio del turno si gioca sul filo dei centesimi. Passano appena 5 decimi di secondo dal primo al nono pilota in classifica in questa Q1, i distacchi sono così risicati da rendere difficile pronosticare il risultato finale.

ORE 19:11 - A Bagnaia risponde però Aleix Espargarò, che in questo momento è secondo e quindi in Q2 con l'Aprilia. Più in difficoltà Iannone, penultimo in questa fase. I piloti stanno rientrando ai box per cambiare gomme alla moto.

ORE 19:10 - Buon tempo di Bagnaia, che si mette in seconda posizione alle spalle del giapponese di LCR. Pecco vuole conquistare per la prima volta l'accesso alla fase finale delle qualifiche.

ORE 19:07 - Il primo a passare sul traguardo segnando un tempo è Nakagami, che sale in testa alla classifica davanti a Pol Espargarò. Terzo suo fratello Aleix sull'Aprilia, davanti a Mir, quarto.

ORE 19:05 - Questa la lista dei piloti che sono in pista per la Q1, la sessione è appena iniziato, tra poco arriveranno i primi riferimenti cronometrici 

PILOTI Q1

ORE 19:03 - I distacchi in pista sono sempre stati minimi, nel corso di ogni sessione. Il passaggio alla sessione successiva potrebbe rivelarsi una vera lotta al millesimo per alcuni piloti. 

ORE 19:00 - Meno di cinque minuti alla partenza della Q1. I favoriti al passaggio in Q2 potrebbero essere i due piloti Suzuki, Rins e Mir, ma in realtà il gruppetto di piloti che potrebbero lottare per il passaggio è molto più nutrito, contando anche la coppia Aprilia, Nagakami e Pecco Bagnaia, fuori di poco dall'accesso diretto in Q2. 

ORE 18:56 - Termina dunque con Marc Marquez al comando della classifica la FP4 in Argentina, davanti a Crutchlow e Dovizioso. Questa la classifica completa dell'ultima sessione di libere

CLASSIFICA FINALE FP4 

ORE 18:55 - Jack Miller è il pilota che ha girato di più in assoluto, mettendo assieme 17 giri. Anche Rossi ha girato molto in questa FP4, completando 15 passaggi sul traguardo

ORE 18:54 - Meno di un minuto alla bandiera a scacchi sulla FP4. Tra poco i piloti torneranno ai box ed inizieranno le ostilità per la conquista della pole a Termas.

ORE 18:51 - I piloti stanno verificando il comportamento delle gomme sulla distanza. La paura per tutti è di avere un decadimento delle prestazioni degli pneumatici verso metà gara. Morbidelli nella giornata di ieri si era mostrato preoccupato sotto questo punto di vista, temendo che il poco grip dell'asfalto potesse creare dei problemi alle M1.

ORE 18:50 - Marquez si mette davanti a tutti, fermando il cronometro in 1'39.341, mentre Crutchlow segue a poco meno di due decimi.

ORE 18:47 - Buono anche il riferimento di Valentino Rossi, che sale al 4° posto alle spalle di Dovizioso. La Yamaha sembra decisamente più in forma qui di quanto visto in Qatar. I tempi sembrano venire fuori con maggiore facilità per i piloti della Casa di Iwata.

ORE 18:45 - I riferimenti iniziano a diventare interessanti in pista, con 5 piloti in grado di scendere sotto il muro del 1'40. Marquez si è velocemente riportato al top dopo il problema. Anche Dovizioso è veloce e sta mettendo assieme diversi giri.

CLASSIFICA FP4

ORE 18:42 - Questa l'immagine della catena rotta sulla moto di Marc Marquez

CATENA ROTTA - MARC MARQUEZ

ORE 18:40 - I tecnici nel box Honda stanno controllando la seconda moto di Marquez. Riguardando le immagini, lo spagnolo ha rischiato di cadere in un punto abbastanza veloce per il problema avuto sulla sua moto.

ORE 18:37 - Marquez è già rientrato in pista in sella alla seconda moto. La moto che ha avuto il problema alla catena è già stata riportata al box, probabilmente Marc riuscirà a girare anche con la seconda moto prima che termini la sessione. 

ORE 18:35 - I tempi in questa fase sono ancora lontani da quanto visto in FP3. Quasi tutti i piloti stano girando con una combinazione di gomme che prevede una dura all'anteriore ed una morbida al posteriore.

CLASSIFICA FP4

ORE 18:32 - Problema per Marc Marquez, che si è fermato lungo la pista. Sembra che abbia avuto un problema con la catena.

MARQUEZ RIENTRA AI BOX DOPO IL PROBLEMA ALLA SUA HONDA

ORE 18:30 - Il più veloce in questo momento è Alex Rins, che nelle prime tre sessioni di libere ha sempre preferito concentrarsi sul passo gara piuttosto che sulla ricerca del tempo. Lo spagnolo fu autore di un'ottima gara qui nel 2018.

ORE 18:28 - Iniziano le FP4 a Termas de Rio Hondo, secondo round della stagione MotoGP 2019. Questo è il momento per le ultime verifiche dei piloti sulle gomme da utilizzare in gara, anche se lo spettro della pioggia sembra molto presente in queste ore.

Inizia tra poco a Termas De Rio Hondo la caccia alla seconda pole position della stagione MotoGP 2019. Per quanto visto nelle libere (leggi QUI), potrebbe trattarsi di uno scontro tra Marquez ed una delle Ducati. Sembrava che la Ducati in questione potesse essere quella di Andrea Dovizioso, ma una scivolata negli ultimi minuti della FP3 ha tolto forse un po’ di slancio a Desmodovi, consentendo a Jack Miller di candidarsi al ruolo di sfidante numero 1 per Marquez.

DIRETTA LIVE QUALIFICHE GRAN PREMIO DELL’ARGENTINA - MARQUEZ CANDIDATO N°1 ALLA POLE

Conto alla rovescia dunque sul tracciato di Termas, con la netta sensazione che in questa circostanza Marquez possa trovare pochi rivali sul suo cammino per conquistare la prima pole della stagione. In Qatar era stato infatti Maverick Vinales a dettare il passo in qualifica, ma in Argentina il campione della Honda è apparso nelle libere sempre padrone di una velocità quasi impossibile da avvicinare per i rivali.

In FP3 si è fermato a due decimi da Marquez l’australiano Jack Miller, che dopo aver portato a casa un ottima prestazione nella prima giornata di libere, ha confermato nella terza sessione di avere un rapporto molto particolare con questo tracciato. Ricordiamo che proprio su questa pista, Miller conquistò una pole position all’ultimo secondo, riuscendo ad interpretare al meglio la pista in condizioni miste di asciutto e bagnato.

Non ci si deve poi fare ingannare dalla posizione conquistata da Dovizioso in FP3. La caduta non gli ha permesso di mostrare tutto il potenziale di cui dispone su questa pista e siamo certi che ci sarà da fare i conti anche con lui per conquistare la prima casella sulla griglia di Termas. Dovizioso è infatti l’unico pilota ad aver conquistato l’accesso alla Q2 grazie al tempo di ieri, per cui è del tutto probabile vederlo autore di un netto passo in avanti in qualifica.

Si devono poi tenere d’occhio con molta attenzione le Yamaha, visto che tutte e 4 le M1 presenti in griglia sono in Q2. Vinales si è preso il quarto tempo, mentre Morbidelli si è preso il gusto di battere Rossi, con i due che sono rispettivamente 6° e 7° al termine delle libere. Valentino è apparso molto più a proprio agio qui rispetto a quanto visto nel primo round del 2019 e potrebbe tentare di graffiare in qualifica. Nei dieci anche Quartararo, ultimo pilota a conquistare l’accesso in Q2 e determinato a ripetere la splendida qualifica del Qatar, dove riuscì a strappare il quinto tempo assoluto al debutto in MotoGP.

E’ andata meglio del previsto a Jorge Lorenzo, che mentre nella giornata di venerdì ha sofferto moltissimo chiudendo in fondo al gruppo, ha ritrovato in FP3 buone sensazioni in sella alla Honda, spingendo fino a conquistare l’accesso diretto in Q2, che aveva invece mancato in Qatar. Lo spagnolo ha solo bisogno di ritrovare la condizione fisica per tornare a sfidare tutti in pista e iniziare a rappresentare un ‘problema’ per il suo compagno Marc Marquez.

MOTOGP ARGENTINA - Questa la lista dei piloti che hanno conquistato l'accesso diretto alla Q2

PILOTI CHE HANNO CONQUISTATO ACCESSO DIRETTO ALLA Q2 IN ARGENTINA

Hanno invece in parte deluso le due Suzuki di Rins e Mir, rispettivamente quindicesimo e diciassettesimo. Nessuno dei due è riuscito a ripetere quanto di buono mostrato in Qatar e in Argentina la Suzuki sembra leggermente più in difficoltà rispetto a quanto visto nel primo round della stagione. Mir non ha mai girato qui con la MotoGP e il poco grip non lo sta aiutando a trovare confidenza, mentre per quanto riguarda Rins lo spagnolo ha lavorato moltissimo sulle gomme da usare in gara, sacrificando forse il momento migliore per tentare il time attack che poi non gli è riuscito perfettamente. Non è andata molto meglio ai due piloti Aprilia, con Aleix Espargarò e Andrea Iannone entrambi fuori dall’accesso diretto in Q2.

In Q1 ci sarà poi da fare i conti anche con Nakagami e Bagnaia, esclusi ma molto veloci e candidati ad entrare nell’ultima fase di qualifiche in Argentina.

Il LIVE inizierà con il semaforo verde per la FP4 che precede le qualifiche alle 18.25.

La cronaca LIVE delle qualifiche del Gran Premio del Qatar inizierà alle ore 19.05

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti