Tu sei qui

MotoGP, Jack Miller onora le vittime della strage in Nuova Zelanda

L'australiano correrà il Gran Premio di Argentina con un numero nero sul cupolino che riporta una felce argentata, ovvero uno dei simboli del Paese

MotoGP: Jack Miller onora le vittime della strage in Nuova Zelanda

Jack Miller ha deciso di rendere omaggio, in Argentina, alle vittime della strage avvenuta in Nuova Zelanda il 15 marzo, quando due moschee sono state prese d'assalto da quattro terroristi causando la morte di 49 persone.

Miller aveva già manifestato la propria vicinanza a colore che sono stati colpiti dalla strage nei giorni scorsi, postando questa immagine sui propri profili social.

JACK MILLER

Per il Gran Premio di Argentina l'australiano ha deciso di manifestare la propria vicinanza ai familiari delle vittime modificando la grafica del n°43 con cui corre. Caratterizzato dal colore nero e dalla presenza al centro del numero della Felce argentata, simbolo del Paese.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti