Tu sei qui

Moto Guzzi V85 TT: l'aquila vola alta

VIDEOTEST - La Classic Enduro è una moto che ti conquista con la sua semplicità. Molto valida ed equilibrata la base tecnica, il nuovo propulsore è un vero gioiello

Iscriviti al nostro canale YouTube

Hai appena tirato fuori dal garage la tua V85 TT e sei lì ad ascoltare il motore che borbotta al minimo. Sei in sella, impugni il largo manubrio e ingrani la prima, che entra con dolcezza. Appena la moto parte, la senti leggera, pronta a farti sgattaiolare fuori dalla città. Sai che devi percorrere circa 150 chilometri per raggiungere la tua destinazione, e sei indeciso se prendere l’autostrada oppure goderti quella bella provinciale piena di curve dove hanno appena rifatto l’asfalto. La voglia di portare la tua V85 su un bel percorso guidato è tanta, ma sai anche che scegliendo l’autostrada arriveresti prima e probabilmente più riposato a destinazione.

Il bello, quando hai una moto del genere che ti accompagna nel tuo viaggio, è che la scelta del percorso dipende solo da te, perché sai che con lei potrai fare di tutto. Magari quel giorno avrai voglia di viaggiare più tranquillo, metterti a 130 con il cruise control attivo e goderti semplicemente la strada. Il successivo invece avrai voglia di portarla tra le curve quella moto, di goderti la sua ciclistica insospettabilmente affilata. E perché no, anche di sverniciare sul misto qualche motociclista in sella alla sua supersportiva che vedendoti volteggiare tra le curve resterà interdetto, chiedendosi nel casco: “Ma quel tizio che mi ha passato in scioltezza, era davvero su una Guzzi?”.

Potrai affrontare qualsiasi tipo di percorso, di terreno e potrai farlo nel modo che preferisci. Proprio con lei, che si chiama V85 TT dove le due lettere stanno per Tutto Terreno. Un nome indovinato, la moto che sarà con te su ogni terreno. 

L'analisi tecnica della moto puoi trovarla QUI, mentre adesso è il momento di raccontare tutte le emozioni che ha saputo trasmetterci durante la nostra prova su strada.

MOTO GUZZI V85 TT - PRIMO CONTATTO

Il primo segnale che questa moto rappresenta una grande svolta per Moto Guzzi arriva dalla strumentazione TFT che si para davanti agli occhi appena saliti in sella. Il display è molto chiaro, i numeri ben leggibili. Tutte le informazioni sono a portata di mano.

LA GUZZI V85 TT TI CONQUISTA DAI PRIMI METRI

Il ponte di comando è molto ben realizzato, i comandi sono ben rifiniti e il tasto per attivare e regolare il Cruise Control fa bella mostra di sé sul blocchetto sinistro.  Il manubrio è molto largo e appena lo impugni percepisci una grande sensazione di controllo, che viene confermata appena la moto muove i primi metri. La sella ti coccola, con la sua conformazione comoda ed è sorprendente muovere i piedi sulle pedane mentre sei fermo e scoprire che l’ergonomia è stata studiata talmente bene da rendere quasi impossibile toccare con le ginocchia il grosso bicilindrico.

MOTO GUZZI V85 TT – COME SI COMPORTA SU STRADA?

Appena la moto si muove, avverti una grande leggerezza. Il baricentro è molto basso, il nuovo telaio abbinato alle sospensioni Kayaba sembra svolgere perfettamente il suo lavoro e la moto trasmette immediatamente ottime sensazioni. Le vibrazioni sono davvero minime, solo da fermi si avverte nitido il classico pulsare del grosso bicilindrico a V trasversale, che svanisce appena si sale sopra i 1500 giri. Ma non è un difetto. Mai come in questo caso, osiamo definirlo uno degli elementi essenziali per definire il carattere della moto.

Quando arrivano le prime curve ti godi una ciclistica molto precisa, che quasi ti sorprende sulle prime. Non ti aspetteresti tanta agilità da una moto come questa, invece la V85 TT è in grado di sorprendere anche lo smanettone più smaliziato. Anche su un leggero off road, si comporta benissimo e la taratura dell'elettronica permette persino ad un perfetto novellino dello sterrato di divertirsi in sicurezza.

MOTO GUZZI V85 TT

L’equilibrio della ciclistica in ogni frangente è poi accompagnato da un propulsore che è davvero indovinato. La nuova unità progettata da Moto Guzzi ha un allungo sconosciuto al altre unità della Casa dell’Aquila, con il contagiri che spinge ben oltre il regime di potenza massima. La curva di coppia perfettamente piatta poi ti porta a scegliere una marcia e goderti il misto senza cambiare. Gli 80 cv sembrano quasi essere di più quando sei in sella, o almeno non ti fanno mai sentire la necessità di altra potenza. La Guzzi V85 TT scatta felina, riprende in sesta da meno di 2.000 giri e mentre stiamo terminando il nostro percorso ci rendiamo anche conto che consuma pochissimo. Se non è un motore indovinato questo, ci domandiamo davvero quale si possa definire tale.

MOTO GUZZI V85 TT – PAROLA D’ORDINE SEMPLICITA’

Prima di salire in sella i tecnici ci hanno riempito la testa di informazioni, ma su una cosa sono stati sempre molto chiari. Nel progettare questa moto, la parola d’ordine è sempre stata ‘semplicità’. Quanto gli ingegneri siano stati fedeli a questa filosofia diventa sempre più chiaro mano a mano che passi chilometri in sella alla V85 TT. L’elettronica fa il suo lavoro benissimo, i tre Riding Mode disponibili non sono regolabili in ogni singola funzione, ma sono tarati perfettamente. Non senti l’esigenza di cambiare niente.

MOTO GUZZI V85 TT

Quando ti fermi per le soste, osservi con attenzione tanti piccoli dettagli che magari ad una prima occhiata potrebbero esserti sfuggiti e noti quanto siano razionali tutti i particolari che costituiscono questo progetto. Osservi il forcellone e noti un design pulito e moderno. Ai tuoi occhi spicca il telaietto posteriore a vista, un capolavoro di funzionalità.

Resti poi colpito da quanta poca plastica ci sia su tutta la moto. Sembra quasi che questa moto sia stata costruita con una filosofia da Lotus degli anni d’oro in Formula 1. Certo non è una supersportiva, ma sembra urlare da ogni singolo dettaglio pensato in nome della pura razionalità tanto cara ad un certo Colin Chapman: “Tutto quello che non c’è, non si può rompere”.

MOTO GUZZI V85 TT – QUANTO VOLA IN ALTO L’AQUILA?

Tanto. Ci spingiamo anche a dire tantissimo. La V85 TT sarà una protagonista del mercato in questo 2019, ne siamo certi. Sono già oltre 9.000 i demo ride prenotati e siamo più che convinti che tante di queste prove su strada si trasformeranno in contratti firmati al termine della prova. Aggiungete che la quotazione per portare questa moto a casa è molto interessante, assestandosi su un prezzo di 11.590 euro, ed avrete il quadro completo di quanto possa essere riuscito questo progetto.

Tutti quelli che la proveranno se ne innamoreranno. Perché questa moto ti fa venire voglia di fare tanta strada, di goderti la tua passione con semplicità. Ti fa venire voglia di affrontare, come detto in apertura, tutti i terreni della tua vita da motociclista. Ecco, Tutto Terreno è dannatamente indovinato. 

PIACE - Equilibrio complessivo, erogazione potenza, design

NON PIACE - Frenata pastosa, alcune rifiniture estetiche migliorabili

Per il nostro test in sella alle nuova Moto Guzzi V85 TT abbiamo utilizzato:

 

  AGV SPORTMODULAR MONO - MATT CARBON

 

 GIACCA DAINESE CARVE MASTER 2 GORE-TEX

 

PANTALONI DAINESE CARVE MASTER 2 GORE-TEX

 


 GUANTI DAINESE UNIVERSE GORE-TEX


 

 STIVALI DAINESE TORQUE D1 OUT GORE-TEX

​​​​

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti