Tu sei qui

La FMI premia Aprilia per meriti sportivi

Il presidente Copioli ha consegnato una targa all'Ad Colaninno: "il suo impegno è stato fondamentale per crescere intere generazioni di piloti"

News: La FMI premia Aprilia per meriti sportivi

Nel corso dell’evento Aprilia All Stars al Mugello, il Presidente della FMI Giovanni Copioli ha premiato il Presidente e Ad del Gruppo Piaggio, Roberto Colaninno, consegnando una targa con il logo federale.

"Parlare di Aprilia vuol dire elencare numeri impressionanti relativi alle vittorie in campo internazionale - ha dichiarato Copioli  -Pur essendo un marchio giovane (il suo esordio nel Mondiale è del 1985), ha conquistato infatti ben 54 titoli iridati fra Motomondiale, Superbike e fuoristrada. Un marchio legato indissolubilmente alle corse ma non solo. La storia e il DNA di Aprilia ci raccontano infatti di una storia di genialità e maestria tutte italiane, che sono diventate un punto di riferimento anche nel difficile settore della produzione dove si è sempre distinta per innovazioni tecnologiche all'avanguardia. Il suo impegno è stato fondamentale nella crescita di intere generazioni di piloti che sono diventati campioni del mondo portando orgoglio al nostro Paese. Rossi, Capirossi, Biaggi, Gramigni, Poggiali e Simoncelli sono solo i nomi più noti di autentici fuoriclasse che con Aprilia sono cresciuti e diventati vincenti. Come Presidente, e a nome di tutta la Federazione Motociclistica Italiana, ringrazio quindi con grande piacere l'Aprilia per il prezioso contributo che ha dato al motociclismo italiano, ai nostri talenti e al punto di riferimento che è diventata a livello internazionale. Sono certo che il suo cammino proseguirà con altrettante vittorie e riconoscimenti".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti