Tu sei qui

In America la Ducati Panigale V4 R è depotenziata

Per le norme antinquinamento è omologata a 153kW piuttosto che a 162kW. La potenza di picco arriva 2000 giri/min prima del massimo

News Prodotto: In America la Ducati Panigale V4 R è depotenziata

Le leggi americane sull'inquinamento soffocano le prestazioni e a farne le speseè stata anche  la nuova ammiraglia Ducati Panigale V4 R.

Il sito amcn.com.au ha sottolineato che i nuovi dati pubblicati dalla United States Environmental Protection Agency (EPA) mostrano che la moto è omologata a 153kW nella versione per il mercato americano, piuttosto che a 162kW. La potenza di picco arriva 2000 giri/min prima del massimo del modello con specifiche australiane a soli 13.250 giri/min. Purtroppo, significa che gli americani otterranno un V4 R meno performante della versione base da 1103cc.

Non è la prima volta che le moto con specifiche americane sono state imbavagliate. La ZX-10R Kawasaki ha una potenza massima di 138kW a 11.500 giri/min negli Stati Uniti rispetto ai 149,3kW a 13.500 giri/min.

Naturalmente, la stragrande maggioranza degli acquirenti della Panigale V4R ordinerà un kit racing dedicato che raggiunge la potenza di 174kW. Il sito web di Ducati negli Stati Uniti dice: il kit "scatena tutte le prestazioni della V4 R".

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti