Tu sei qui

SBK, Bautista regola Rea nel warmup, risorge Davies, 4°

Lo spagnolo rifila un decimo e mezzo al Cannibale, mentre in terza posizione spicca la Yamaha di van der Mark, 7° Haslam, 8° Rinaldi

SBK: Bautista regola Rea nel warmup, risorge Davies, 4°

Il warmup della domenica mattina alza il sipario sull’ultima giornata di gara a Buriram. Per l’occasione Alvaro Bautista conferma la propria competitività sul tracciato asiatico, grazie al crono di 1’32”775. Il portacolori Aruba fa quindi la voce grossa, rifilando oltre un decimo a Johnny Rea (+0.142), mentre in terza piazza spicca la Yamaha di Michael van der Mark, affamato di riscatto dopo il quarto posto di ieri in Gara 1.

La notizia che sorprende è però vedere Chaz Davies nel gruppo dei migliori. Il gallese riesce finalmente a mandare un segnale di vitalità, agganciando la quarta piazza a poco più di due decimi e mezzo dal riferimento del compagno. Mai prima d’oggi, il pilota Aruba era riuscito a essere così in alto in classifica durante un turno ufficiale.

Tra le note positive di giornata c’è poi Marco Melandri (+0.341), nuovamente aggrappato al treno dei più veloci. L’alfiere GRT spicca infatti in quinta posizione alle spalle della R1 di Lowes, mentre non va oltre il nono crono il compagno Sandro Cortese. Nei primi dieci c’è spazio anche per la V4 di Rinaldi, ottavo alle spalle della Kawasaki di Haslam, mentre Razgatlioglu chiude la top ten. Da registrare il passo avanti in casa Honda di Kiyonari, soltanto 14° Camier a quasi un secondo e mezzo. Non hanno girato Sykes, vittima di un problema con la BMW e Laverty, in attesa che la moto sia pronta.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti