Tu sei qui

SBK, FP3: Caricasulo piega Krummenacher e Cluzel

SSP - L'ultima sessione di libere vede i primi tre racchiusi in soli 85 millesimi, 5° Okubo, 8° De Rosa, 9° Badovini, lontani Fuligni e Coppola

SBK: FP3: Caricasulo piega Krummenacher e Cluzel

Il sabato della SuperSport si apre nel segno di Federico Caricasulo, dal momento che c'è la firma del romagnolo sulla terza sessione di prove libere. L’alfiere Evan Bros realizza infatti il riferimento grazie al crono di 1’37”556, precedendo di soli 45 millesimi il compagno di squadra, ovvero Randy Krummenacher. Tra i due si preannuncia quindi una Superpole incandescente, senza nemmeno tagliare fuori Jules Cluzel, separato di soli 85 millesimi dalla vetta.

Poi i distacchi aumentano, dal momento che la Yamaha di Gradinger accusa un gap di ben tre decimi (+0.330), dovendosi tra l’altro accontentare del quarto posto. Per quanto riguarda gli altri italiani, soltanto Raffaele De Rosa e Ayrton Badovini compaiono nella top ten. Il pilota campano della MV Agusta non va oltre l’ottavo crono, accusando ben nove decimi, appena dietro l’alfiere Kawasaki.

Nelle prime cinque posizioni si conferma quindi Okubo (5°, +0.373), mentre rimane fuori dalla top ten Luca Mahias, ancora alla ricerca della giusta fiducia con la Kawasaki. Soltanto undicesimo il francese, preceduto dalla Yamaha di Perolari. Scorrendo poi la classifica, 18° Fuligni, 21° Coppola. Nelle retrovie Maria Herrera e la wild card Nakkcharoensri.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti