Tu sei qui

SBK, Cluzel beffa Krummenacher e Caricasulo, centrando la pole a Buriram

SSP - I primi dello schieramento tre racchiusi in soli 89 millesimi, 5^ la MV Agusta di De Rosa, 9° Mahias seguito da Badovini

SBK: Cluzel beffa Krummenacher e Caricasulo, centrando la pole a Buriram

Tra i due litiganti alla fine ci ha pensato il terzo a godere come da prassi. Stiamo parlando di Jules Cluzel, che a Buriram ha messo in cassaforte la prima pole della stagione. Se nelle libere Federico Caricasulo e Randy Krummenacher sembravano i principali indiziati per spartirsi la posta in palio, il copione è stato stravolto.

Già, perché a brillare nelle qualifiche è stata la R6 del francese, grazie al crono di 1’36”826. Il portacolori GMT94 ha preceduto di soli 29 millesimi, mentre 89 ne ha incassati il romagnolo. I primi tre che apriranno la griglia di domani hanno fatto un mestiere a parte, dal momento che il gap di Okubo, quarto in griglia, si avvicina ai tre decimi.

L'alfiere Puccetti aprirà per l’occasione la seconda fila, seguito da Raffaele De Rosa. Il pilota campano, protagonista di un weekend in ombra, ha saputo mandare cenni di vitalità, portando la propria MV Agusta in quinta piazza (+0.499). Per quanto riguarda gli altri italiani da registrare il decimo tempo di Ayrton Badovini (+1.051), in ritardo di un secondo, mentre Fuligni e Coppola chiudono in 20^ e 21^ posizione. Dal fondo dello schieramento scatterà invece la giovane Nakcharoensri.   

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti